ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qualificazioni Mondiali 2018: Spagna senza fondo; Albania ok dopo 24h; Kosovo nella storia!
Qualificazioni Mondiali 2018: Spagna senza fondo; Albania ok dopo 24h; Kosovo nella storia!
Diego Costa Spagna-Liechtenstein

Qualificazioni Mondiali 2018: Spagna senza fondo; Albania ok dopo 24h; Kosovo nella storia!

Qualificazioni Mondiali 2018, oltre all’Italia si sono disputate altri match: Spagna a passeggio 8-0 sul Liechtstein; Albania stende Macedonia 24 h dopo. Kosovo pari!

GRUPPO G – ISRAELE-ITALIA 1-3

SPAGNA-LIECHTENSTEIN 8-0. Partenza al rallentatore per la Roja di Lopetegui, che nel primo tempo segna “un solo” gol alla nazionale del piccolissimo Principato germanofono con Diego Costa al 10’. Poi nella ripresa le Furie Rosse slacciano la cintura e fanno una letterale scorpacciata: fra il 55’ e il 66’ arrivano addirittura 4 gol, con Sergi Roberto, Silva, Vitolo e ancora Diego Costa; poi in pochissimi istanti Morata fa doppietta personale; nel finale bis anche per Silva. Finisce dunque 8-0! Italia avvertita.

ALBANIA-MACEDONIA 2-1. Gara a “tre tempi”, quella di Tirana. Ieri la Nazionale di Gianni De Biasi era andata in vantaggio al 10′ con un rasoterra di Sadiku, poi riacciuffato dal pareggio di Alioski al 6’. Poi match sospeso per piogge violente al 76′: nel recupero dei 14′ restanti disputato oggi, le Aquile rossonere sono riuscite a trovare il gol-vittoria a un minuto dalla fine, colpo di testa di Balaj su punizione di Memushaj. Albania prima con Italia e Spagna.

 

GRUPPO D — GEORGIA-AUSTRIA 1-2. Preziosa vittoria esterna dell’Austria a Tbilisi, conseguita con un ottimo primo tempo, concluso sul doppio vantaggio firmato da Hintergger al 16′ e Janko al 42′. Nella ripresa, la rete georgiana di Ananidze è tardiva e non basta: finisce 1-2.

SERBIA-IRLANDA 2-2. Gara scoppiettante e ricca di ribaltoni: i Verdi d’Irlanda vanno subito avanti al 3’ con Hendrick; poi gli slavi ribaltano tutto nella ripresa con Kostic (62′) e Tadic (69′), ma a 10’ dalla fine gli isolani trovano il pari di testa con Murphy.

GALLES-MOLDOVA 4-0. Vittoria straripante del Galles, grandissima rivelazione a Euro 2016: Moldova troppo morbida per contenere la foga dei Dragoni, che nel primo tempo indirizzano il risultato con Vokes e Allen e poi nella ripresa si godono la doppietta di Bale (secondo su rigore).

 

GRUPPO I – CROAZIA-TURCHIA 1-1. Nel remake della recente sfida di Euro 2016 Croazia e Turchia stavolta non si fanno tanto male (nel senso di colpi proibiti…) e fanno 1-1: è un botta a risposta poco prima dell’intervallo fra Rakitic e Çalhanoğlu a decidere il risultato finale.

FINLANDIA-KOSOVO 1-1. Il Kosovo entra nella storia del calcio internazionale: debutto nelle qualificazioni a un grande torneo e primo storico punto. Al vantaggio finlandese di Arajuuri rimedia un rigore di Valon Berisha, il primo gol in partite ufficiali della piccolissima nazionale kosovara.

UCRAINA-ISLANDA 1-1. Terzo 1-1 di serata quello fra l’Ucraina di Shevchenko e Tassotti e la bellissima Islanda sorpresa di Euro 2016. Al vantaggio rocambolesco di Finnbogason rimedia Yarmolenko; poi però Konoplyanka sciupa il penalty che poteva mettere in ghiacciaia il risultato; gli ex milanisti devono accontentarsi di un amaro pari.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*