ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Britain 2016, quinta tappa a Jack Bauer
Tour of Britain 2016, quinta tappa a Jack Bauer
Jack Bauer. Foto: Tim De Waele/TDW SPort

Tour of Britain 2016, quinta tappa a Jack Bauer

Zampino vincente di Jack Bauer nella quinta tappa del Tour of Britain 2016. Il neozelandese in forza alla Cannondale-Drapac primeggia sul traguardo di Bath davanti a Amael Moinard (BMC) ed Erick Rowsell (Gran Bretagna). Julien Vermote (Etixx-Quick Step) resiste in testa alla classifica.

È bagarre fin dall’inizio nella frazione con partenza da Aberdare. In tanti tentano di fuoriuscire dal gruppo, ma nessuno di loro riesce inizialmente a sganciarsi. Bisogna attendere oltre 20 chilometri per assistere all’azione di un quartetto formato da Jack Bauer (Cannondale – Drapac), Amael Moinard (BMC), Jonathan McEvoy (NFTO) e Erick Rowsell (Madison Genesis). Su di loro rientra Javier Moreno (Movistar) dopo un inseguimento durato alcuni chilometri.

Il vantaggio raggiunge il tetto massimo di cinque minuti, poi comincia a scendere perché in testa al gruppo si pone la Dimension Data di Mark Cavendish, intenzionato a vincere davanti al pubblico amico. Prova a dar man forte al team sudafricano anche la Lotto Soudal di Andre Greipel, ma le due compagini fanno i conti sbagliati: i battistrada, ridottisi a tre – vengono ripresi McEvoy e Moreno – riescono per una manciata di metri ad avere la meglio e a giocarsi il successo.

A tagliare il traguardo a braccia alzate è Jack Bauer, che vince davanti a Moinard e Rowsell. Rammarico per Caleb Ewan (Orica-GreenEDGE), che vince la volata dei battuti, giunti davvero a pochissimi metri dai primi. Quinto posto per il vincitore di ieri Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo), mentre al nono posto giunge l’unico italiano capace di entrare nei 10, vale a dire Nicola Ruffoni (Bardiani-Csf).

In testa alla classifica generale rimane Julien Vermote davanti a Stephen Cummings (Dimension Data). Domani la sesta tappa, Sidmouth > Haytor, Dartmoor (150 km): è la frazione regina perché si arriva in cima ad un GPM di 1^ categoria, posto subito dopo averne affrontato già un altro (Dunchideock). In basso l’altimetria.

Ordine d’arrivo 5^ tappa:

1 Jack Bauer (NZl) Cannondale-Drapac 4:45:25
2 Amaël Moinard (Fra) BMC Racing Team
3 Erick Rowsell (GBr) Madison Genesis
4 Caleb Ewan (Aus) Orica-BikeExchange
5 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNl-Jumbo
6 Boy Van Poppel (Ned) Trek-Segafredo
7 Jens Debusschere (Bel) Lotto Soudal
8 Daniel McLay (GBr) Fortuneo – Vital Concept
9 Nicola Ruffoni (Ita) Bardiani CSF
10 Domingos Gonçalves (Por) Caja Rural-Seguros RGA

Classifica generale:

1 Julien Vermote (Bel) Etixx – Quick-Step 23:07:29
2 Stephen Cummings (GBr) Dimension Data 0:00:06
3 Ben Swift (GBr) Team Sky 0:01:03
4 Tony Gallopin (Fra) Lotto Soudal
5 Daniel Martin (Irl) Etixx – Quick-Step 0:01:04
6 Xandro Meurisse (Bel) Wanty – Groupe Gobert 0:01:08
7 Dylan Van Baarle (Ned) Cannondale-Drapac 0:01:12
8 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Alpecin
9 Jacopo Mosca (Ita) Trek-Segafredo 0:01:16
10 Nicolas Roche (Irl) Team Sky


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*