ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Un nuovo sogno, si chiama Superlega Mondiale: Juve, Bayern e Real spingono per la rivoluzione!
Un nuovo sogno, si chiama Superlega Mondiale: Juve, Bayern e Real spingono per la rivoluzione!
Karl Hainz Rummenigge, presidente ECA

Un nuovo sogno, si chiama Superlega Mondiale: Juve, Bayern e Real spingono per la rivoluzione!

Non è bastata la progettazione della nuova Champions (triennio 2018-2021): i grandi club studiano la proposta ancora più ampia di una Superlega Mondiale!

Secondo quanto rivelato dal quotidiano britannico Mirror, a partire dal 2021 la Champions League che è stata recentemente approvata per il succitato triennio potrebbe ricevere un’ulteriore trasformazione e allargarsi all’intero panorama internazionale. Non più solo Vecchio Continente, ma mondo intero: con la prospettiva di altri pubblici e altri mercati su cui investire per incamerare altre ricchezze.

Al momento sembra solo una suggestione; eppure sembra proprio che a spingere per questa nuova rivoluzione del pallone siano Juventus, Bayern Monaco e Real Madrid, tre delle società che costituiscono lo zoccolo duro dell’Associazione dei grandi club europei (ECA) e che sono riuscite a far passare ultimamente il nuovo formato della Champions League, con l’Italia che mantenendo il 4° posto nel ranking Uefa per nazioni, dal 2018-2019 potrebbe beneficiare di una certezza: quella di avere le prime 4 squadre della Serie A ogni anno in Coppa senza passare dai preliminari.

Ecco dunque che la Champions League 2018-2021 non sarebbe che un ulteriore step per il passaggio verso una Champions di dimensioni mondiali, allargata alle grandi (e più ricche) realtà degli altri continenti – Stati Uniti, Brasile, Sudafrica, Cina e Australia – e con match disputabili in mezzo alla settimana in sostituzione della “Coppa dei Campioni”.

Visto che la Champions League è uno degli eventi sportivi più importanti del mondo e che le squadre europee possono andare fuori Europa solo per le tournée estive o invernali, i club plurimilionari del nostro Continente starebbero approntando una vera e propria scalata ai mercati ricchissimi del resto della terra, con prospettive di investimenti e guadagni praticamente enormi.

Tutto ciò che fino a ieri sembrava fantascienza nel mondo del calcio potrebbe nel giro di pochi anni realizzarsi davvero.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*