ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Europei ciclismo Plumelec-Morbihan 2016, ecco tutte le selezioni dell’Italia
Europei ciclismo Plumelec-Morbihan 2016, ecco tutte le selezioni dell’Italia
Foto @Federciclismo

Europei ciclismo Plumelec-Morbihan 2016, ecco tutte le selezioni dell’Italia

La squadra è fatta. Sono stati ufficializzati, nel corso di una cerimonia tenutasi al Velodromo Vigorelli di Milano, gli atleti che rappresenteranno l’Italia ai Campionati Europei di ciclismo su strada Plumelec-Morbihan-Bretagne 2016, in programma da mercoledì 14 a domenica 18 ottobre.

Confermate le indiscrezioni per quanto concerne la nazionale maggiore di Davide Cassani. Dal primo elenco dei tredici preselezionati uscito dei giorni scorsi, il commissario tecnico della categoria élite ha scelto i dieci uomini (nove titolari più una riserva) impegnati nella prova regina che concluderà la rassegna.

Due le squadre più rappresentate, Lampre-Merida e Cannondale-Drapac: la prima fornirà Diego Ulissi, capitano designato per l’appuntamento, e Valerio Conti, splendido vincitore di una tappa alla Vuelta a Espana; dalla seconda, invece, provengono Davide Formolo, che nella corsa spagnola sta lottando per un piazzamento nei dieci in classifica generale, e Moreno Moser, uomo capace di grande sacrificio per la squadra.

A loro si unirà Fabio Aru, rappresentante dell’Astana, che affinerà la sua gamba nelle due prove WorldTour canadesi (Quebec e Montréal). Reduce da una serie di vittorie nel mese di agosto è Sonny Colbrelli (Bardiani-Csf), che avrà di fianco a sé anche il suo futuro compagno alla Bahrein-Merida Enrico Gasparotto.

A concludere la rosa il giovane Gianni Moscon (Team Sky), che ha meritato la convocazione a suon di prestazioni nel suo primo anno da professionista, e Giovanni Visconti (Movistar), l’uomo guida della squadra dall’alto della sua esperienza. Proveniente da una grande Vuelta anche Gianluca Brambilla (Etixx-Quick Step), primo nella tappa regina. A prendere parte alla cronometro di giovedì 15 saranno Moreno Moser e Fabio Felline (Trek-Segafredo), altro brillante protagonista in Spagna.

È alla ricerca di “nuovi traguardi sull’onda dell’entusiasmo dei successi di Viviani e Longo Borghini ai Giochi Olimpici di Rio 2016” il Presidente della Federciclismo Renato Di Rocco, consapevole di avere “azzurri di livello pronti alla sfida continentale”.

Nell’occasione è stata svelata anche la nuova divisa della nazionale italiana, nata da una partnership tra la Federazione e Suzuki. “Mi fa molto piacere presentare le Nazionali qui al Vigorelli – dichiara il numero 1 del ciclismo italiano – perché ricordo con piacere di avere mosso proprio in questo impianto i miei primi passi da dirigente del ciclismo”.

Di seguito le selezioni complete di tutte le categorie.

UOMINI ÉLITE (ct Davide Cassani). Gara in linea: Fabio Aru, Valerio Conti, Diego Ulissi, Sonny Colbrelli, Davide Formolo, Moreno Moser, Gianluca Brambilla, Enrico Gasparotto, Gianni Moscon, Giovanni Visconti. Cronometro: Fabio Felline, Moreno Moser.

UOMINI UNDER 23 (ct Marino Amadori). Gara in linea: Simone Consonni, Vincenzo Albanese, Filippo Rocchetti,  Andrea Vendrame, Filippo Ganna e Giovanni Carboni. Cronometro: Filippo Ganna, Giovanni Carboni.

UOMINI JUNIORES (ct Rino De Candido). Gara in linea: Andrea Bagioli, Samuele Battistella, Mattia Bevilacqua, Alessandro Covi, Stefano Oldani, Filippo Zana. Cronometro: Alexander Konychev, Stefano Oldani.

DONNE ÉLITE (ct Edoardo Salvoldi). Gara in linea: Alice Arzuffi, Giorgia Bronzini, Sofia Bertizzolo, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Elisa Longo Borghini, Soraja Paladin e Anna Zita Stricker. Cronometro: Elisa Longo Borghini e Sofia Bertizzolo.

DONNE JUNIORES (ct Edoardo Salvoldi). Gara in linea: Elisa Balsamo, Nicole D’Agostin, Lisa Morzenti, Letizia Paternoster, Elena Pirrone, Silvia Pollicini. Cronometro:Lisa Morzenti, Alessia Vigilia.

Articoli correlati:

Campionati Europei ciclismo su strada Plumelec-Morbihan 2016: il programma e la guida tv

Europei ciclismo Plumelec-Morbihan 2016: tutti i percorsi [con altimetrie e planimetrie]


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*