ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Challenge Toscana – Coppa Sabatini 2016, svelata la Tre Giorni in memoria di Alfredo Martini
Challenge Toscana – Coppa Sabatini 2016, svelata la Tre Giorni in memoria di Alfredo Martini

Challenge Toscana – Coppa Sabatini 2016, svelata la Tre Giorni in memoria di Alfredo Martini

Challenge Toscana – Coppa Sabatini 2016: sarà una tre giorni di grande ciclismo i giorni 20-21-22 settembre sulle strade italiane. Presso il Parco Avventura di Peccioli, Pisa, è stata svelata l’attesa kermesse organizzata dalla Toscana Gare s.r.l. in memoria dell’indimenticato Alfredo Martini.

Si comincia con il nuovo Giro della Toscana: anziché corsa in linea – come tale è stata dal 1923 fino al 2014 – due giorni al termine dei quali sarà stilata una classifica generale a tempi e il cui vincitore sarà premiato con la maglia bianco-rossa.

La prima tappa partirà da Arezzo e terminerà a Montecatini Terme dopo 174 km: saranno attraversate le località di Castiglion Fibocchi, Terranuova Bracciolini, Figline Valdarno, Pontassieve, Firenze, Sesto Fiorentino (dove sarà omaggiato Alfredo Martini), Casalguidi (omaggio ad un altro grande del ciclismo, Franco Ballerini) e le salite di Monsummano e Montecatini nel finale.

La seconda tappa sarà la Montecatini – Pontedera (185 km), che prevede il passaggio sul Monte Serra, una sorta di Cima Coppi del Giro della Toscana. Pontedera è la città che ha dato i natali, tra gli altri, a Fabiana Luperini e Fabrizio Guidi: qui verrà proclamato il vincitore del Giro di Toscana assieme al vincitore della classifica giovani.

Il terzo giorno sarà costituito da Gran Premio Città di Peccioli – Coppa Sabatini. Sarà la 22^ edizione di una corsa che negli ultimi anni ha sempre riscosso grande successo e che stavolta costituirà, con la due giorni precedenti, un trittico che premierà il vincitore del Challenge (colui che avrà totalizzato il maggior numero di punti)

Quest’anno sono 196 i km in programma, con un inedito circuito iniziale (57 km) in cui saranno attraversate Capannoli, Terricciola, Chianni e Lajatico. Seguiranno, poi, 3 giri del tradizionale anello di 21,7 km, e infine 6 tornate del circuito a breve raggio (12,2 km).

Le squadre. Per il Giro della Toscana sono attese 5 WorldTour (Astana, Lampre-Merida, Movistar, Dimension Data, FDJ), affiancate dalla Nazionale italiana e dalle 11 Professional Bardiani-Csf, Nippo-Vini Fantini, Wilier Triestina-Southeast, Androni-Sidermec, Gazprom Rusvelo, Caja Rural, CCC-Sprandi, Bora-Argon, Topsport Vlaanderen-Baloise, Wanty-Groupe Gobert, Delko Marseille.

Di nuovo 5 WorldTour alla Coppa Sabatini (Astana, Lampre-Merida, Movistar, Dimension Data, Ag2r-La Mondiale), unite a Nazionale italiana, Bardiani-Csf, Nippo-Vini Fantini, Wilier Triestina-Southeast, Androni-Sidermec, Gazprom Rusvelo, Caja Rural, CCC-Sprandi, Bora-Argon, Topsport Vlaanderen-Baloise, Wanty-Groupe Gobert, Delko Marseille.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*