ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Mondiali calcio a 5, stanotte Italia-Paraguay: azzurri, niente distrazioni!
Mondiali calcio a 5, stanotte Italia-Paraguay: azzurri, niente distrazioni!
Nazionale Italia calcio a 5

Mondiali calcio a 5, stanotte Italia-Paraguay: azzurri, niente distrazioni!

Mondiali calcio a 5, stanotte c’è l’atteso esordio per gli azzurri di Menichelli: alle 3 Italia-Paraguay. Distrarsi rischia di essere già letale. Si riparte dal bronzo.

Gli azzurri del Futsal sono giunti in Colombia per difendere infatti i due terzi posti iridati consecutivi conquistati a Brasile 2008 e Thailandia 2012 ma devono anche riscattare l’amarissima e inaspettata eliminazione ai quarti di Euro Futsal 2016 contro il sorprendente Kazakhistan.

Il commissario Roberto Menichelli e capitan Gabriel Lima lo hanno ribadito nella conferenza stampa di presentazione della sfida: nessun passo falso e concentrazione massima per evitare di complicare da subito un discorso qualificazione che sulla carta sembra agevole.

Anche perché, a dirla tutta, quella con i paraguaiani non sarà una passeggiata di salute: l’Albirroja sudamericana infatti è la più serie pretendente per il primo posto nel girone e farà di tutto per ostacolare il cammino dell’Italia, che scatta dai blocchi di partenza del girone certamente con un blasone differente ma che proprio per questo deve stare attenta alle brutte sorprese.

Il gruppo azzurro, che dovrà essere mentalmente predisposto, è composto da un giusto mix di esperienza e freschezza: la prima garantita da capitan Lima e dal portiere Mammarella, ma anche da Merlim, Romano, Honorio e Fortino; la seconda offerta dai debuttanti assoluti Molitierno, Kakà e Cesaroni. Ad allenarli, appunto, quel Roberto Menichelli tecnico azzurro dal 2009 e fresco di contratto rinnovato fino al 31 dicembre 2018 proprio poco prima dell’inizio dell’avventura mondiale sotto l’egida del presidente della Figc Carlo Tavecchio.

«La prima gara di un Mondiale è difficilissima e lo sarà ancor di più affrontando il Paraguay, una squadra con giocatori forti che conoscono bene il campionato italiano» – ha detto lo stesso Menichelli. «Il Paraguay è una squadra molto rapida, servirà concentrazione e pazienza per cercare il momento opportuno per punirla», ha affermato Lima.

Tutt’insieme gli azzurri possono sognare il grande traguardo della finalissima di Cali del 1° ottobre: sarà fondamentale però iniziare bene sin da stanotte per evitare di avere subito nella fase a eliminazione squadroni del calibro di Spagna, Brasile e Russia. Quest’Italia può farcela e ha tutte le carte in regola per disputare i Mondiali calcio a 5 da protagonista.

La partita sarà visibile su Eurosport in differita domattina alle 8.30


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*