ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Europei Plumelec 2016, è subito Italia: oro-argento nella crono juniores
Europei Plumelec 2016, è subito Italia: oro-argento nella crono juniores
Lisa Morzenti e Alessia Vigilia, oro-argento agli Europei 2016. Foto @UEC_cycling

Europei Plumelec 2016, è subito Italia: oro-argento nella crono juniores

Non potevano avere un inizio migliore i Campionati Europei di ciclismo su strada di Plumelec-Morbihan-Bretagne 2016. Nella gara d’apertura, la cronometro femminine riservata alle juniores, arriva subito una doppietta: oro Lisa Morzenti e argento Alessia Vigilia. Deludono gli uomini juniores uomini.

Misura 12.9 km il circuito delle ragazze, con partenza ed arrivo a Plumelec. Le due azzurre si fanno valere e siglano i migliori due tempi assoluti sulle 41 partecipanti. A battere tutti è Lisa Morzenti, classe ’97 di Seriate, che vanta nella sua giovanissima carriera anche un oro alle Olimpiadi europee giovanili del 2013.

È di 19’02” il tempo fatto registrare dalla ragazza bergamasca, 14″ meglio della connazionale Alessia Vigilia, medaglia d’argento, e 22″ meglio della francese Juliette Labous, bronzo. Una doppietta che equivale ad un’enorme iniezione di fiducia per l’intero movimento azzurro, in particolare quello femminile capitanato da Edoardo Salvoldi, che centra l’ennesimo risultato della sua carriera da ct.

Deludono i colleghi uominiStefano Oldani e Alexander Konyshev, impegnati nella crono junior sulla distanza di 20.5 km, chiudono rispettivamente in ventisettesima e quarantatreesima posizione. Sfortunato il primo, che rompe la catena della sua bicicletta ed è costretto a cambiare mezzo, compromettendo di fatto la sua gara.

La medaglia d’oro va al francese Alexis Brunel, unico capace di scendere sotto i 36 minuti (35’58” per la precisione). Argento allo svizzero March Hirsch e bronzo al norvegese Iver Knotte, lontani dal vincitore otto e nove secondi.

La giornata non si ferma qui: a seguire la crono degli uomini under 23 sulla distanza di 25.4 km. Gli atleti azzurri impegnati: Giovanni Carboni (alle ore 15,17) e Filippo Ganna, plurivincitore di questa stagione (sarà l’ultimo a partire, alle ore 15,50).

Ordine d’arrivo crono juniores donne:

1- Lisa MORZENTI (Italia) 12,7 km in 19’02”
2- Alessia VIGILIA (Italia) 19’16”
3- Juliette LABOUS (France) 19’24”
4- Jessica ROBERTS (Gran Bretagna) 19’44”
5- Mariia NOVOLODSKAIA (Russia) 19’46”
6- Karlijn SWINKELS (Paesi  Bassi) 19’46”
7- Henrietta COLBORNE (Gran Bretagna) 19’49”
8- Anne-Sophie HARSCH (Lussemburgo) 19’53”
9- Simone EG (Danimarca) 20’02”
10- Christa RIFFEL (Germania) 20’03”

Ordine d’arrivo crono juniores uomini:

1-Alexys BRUNEL (Francia) les 25’04” en 35’58”
2-Marc HIRSCHI (Svizzera) 36’09”
3-Iver KNOTTEN (Norvegia) 36’09”
4-Stefan BISSEGGER (Svizzera) 36’24”
5-Andreas LEKNESSUND (Norvegia) 36’31”
6-Jarno MOBACH (Paesi Bassi) 36’35”
7-Barnabas PEAK (Ungheria) 36’37”
8-Jakub OTRUBA (Repubblica Ceca) 36’39”
9-Felix GROSS (Germania) 36’42”
10-Nik CEMAZAR (Slovenia) 36’44”

Articoli correlati:

Campionati Europei ciclismo su strada Plumelec-Morbihan 2016: il programma e la guida tv

Europei ciclismo Plumelec-Morbihan 2016: tutti i percorsi [con altimetrie e planimetrie]


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*