ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 1ª giornata: Juventus-Siviglia probabili formazioni
Champions, 1ª giornata: Juventus-Siviglia probabili formazioni
Dani Alves Juventus, foto Ansa

Champions, 1ª giornata: Juventus-Siviglia probabili formazioni

Comincia stasera la nuova avventura in Champions della Vecchia Signora: allo Stadium arrivano i tricampioni di EL. Juventus-Siviglia probabili formazioni.

I bianconeri partono in quest’edizione fra i favoriti per la conquista della finale del prossimo maggio a Cardiff, e occorrerà ingranare da subito la marcia più veloce per lasciarsi tanti chilometri alle spalle sulla strada di quello che è un dichiarato obiettivo della società torinese: la Champions, senza mezzi termini.

Per farlo però la Juve si ritroverà di fronte il Siviglia, da tre campione in Europa League, che ha cambiato allenatore – ora c’è l’ex c.t. del Cile Jorge Sampaoli – ma che resta comunque un cliente ostico anche per chi, come la Juve, viene riconosciuta a un livello pari a Bayern Monaco, Barcellona o Real Madrid.

Per tutti questi motivi Max Allegri ha chiesto ai suoi di tenere alta il più possibile la concentrazione per evitare di incappare subito in un passo falso: bisogna chiudere quanto prima il discorso qualificazione agli ottavi, e questo discorso passa per la serata dell’esordio nel girone H allo Stadium contro gli andalusi, che proprio l’anno scorso – col gol dell’ex Llorente – fecero ai bianconeri il grande scherzetto che costò alla Juve il primo posto nel girone, facendola qualificare da secondi e portandola ad affrontare agli ottavi immediatamente il Bayern.

E tutti sanno come andò a finire allora. E la Juve non vuole ripassarci più. Anche se il Siviglia di quella serata ha dolci ricordi, perché l’1-0 al Sanchez Pizjuan significò la qualificazione all’Europa League, vinta poi per il terzo anno di fila.

Confortanti, infine, le statistiche: all’esordio nella massima competizione europea per club, la Juventus non ha mai perso (10 vittorie e 6 pareggi in sedici incontri); più in generale a Torino nessuno, dopo il Bayern nell’aprile 2013, è più riuscito a fare risultato pieno.

Capitolo formazioni: Allegri si affiderà al BBC davanti a Buffon e al ripristino degli esperti incursori sulle fasce Dani Alves ed Evra; debutto dal 1’ anche in Champions per la coppia argentina Dybala-Higuain, con la Joya che scalpita per segnare il suo primo gol stagionale.

Dall’altra parte sicuro assente sarà Nasri, colpito da un problema virale, oltre allo squalificato Kolodziejczak e a Tremoulinas. In campo comunque Sampaoli manderà la trazione offensiva con Kiyotake, Vazquez e Vitolo dietro a Vietto. Occhio ovviamente al Mudo ex Palermo.

DIRETTA TV: esclusiva su Mediaset Premium

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Pjanic, Asamoah, Evra; Dybala, Higuain. All.: Massimiliano Allegri

SIVIGLIA (4-2-3-1): Sergio Rico; Escudero, Rami, Mercado, Mariano; N’Zonzi, Kranevitter; Kiyotake, Vazquez, Vitolo; Vietto. All.: Jorge Sampaoli


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*