ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 1ª giornata: la presentazione del mercoledì
Champions, 1ª giornata: la presentazione del mercoledì
Jamie Vardy Leicester, foto Afp

Champions, 1ª giornata: la presentazione del mercoledì

Non solo Juve-Siviglia: il mercoledì di Champions League offre fra le altre Real-Sporting, il debutto-Leicester e… Questo il quadro della serata.

GRUPPO E

Leverkusen-CSKA Mosca

Le Aspirine a casa propria contano sul piede caldissimo del finlandese Pohjanpalo e sull’esperienza del Chicharito Hernandez, ma dovranno fare a meno di Bellarabi, mentre Kruse è in forte dubbio. Dall’altra CSKA senza il solo Cauna.

LEVERKUSEN: Leno; Jedvaj, Tah, Toprak, Wendell; Bender, Kampl; Brandt, Mehmedi; Pohjanpalo, Hernández.

CSKA: Akinfeev; Mário Fernandes, Berezutski, Ignashevich, Schennikov; Ionov, Wernbloom, Dzagoev, Eremenko, Golovin; Traoré.

 

Tottenham-Monaco

Sfida molto interessante a White Hart Lane fra gli Spurs di Pochettino e i monegaschi di Bruno Jardim. Indisponibili rispettivamente Rose da una parte e Mendy e Mbappé dall’altra, col portiere croato Subasic in forte dubbio.

TOTTENHAM: Lloris; Walker, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Wanyama; Lamela, Alli, Eriksen; Kane.

MONACO: Subašić; Raggi, Glik, Jemerson, Sidibé; Dirar, Fabinho, Moutinho, Traoré; Silva, Germain.

 

GRUPPO F

Real Madrid-Sporting Lisbona

I campioni d’Europa ripartono dal Bernabeu pur senza Keylor Navas (lungodegente) e Fabio Coentrao. Avanti si rivede al gran completo il celebre BBC. Sporting Lisbona di Jorge Jesus al gran completo.

REAL MADRID: Casilla; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modrić; Bale, Benzema, Ronaldo.

SPORTING: Patrício; João Pereira, Coates, Semedo, Zeegelaar; William Carvalho, Adrien, Ruiz; Campbell, Gelson, Dost.

 

LEGIA VARSAVIA-DORTMUND

Il Legia Varsavia è la prima squadra polacca a partecipare ai gironi di Champions League negli ultimi 20 anni e c’è grande curiosità per vederla all’opera. Gialloneri di Tuchel al gran completo, ma attesi dal riscatto dopo lo scivolone di domenica in Bundes.

LEGIA VARSAVIA: Malarz; Broź, Dąbrowski, Rzeźniczak, Bereszyński; Langil, Moulin, Odjidja, Jodłowiec, Guilherme; Nikolić.

DORTMUND: Bürki; Piszczek, Sokratis, Bartra, Schmelzer; Rode, Weigl, Castro; Dembele, Aubameyang, Schürrle.

 

GRUPPO G

Club Brugge-Leicester

Belgi che cominciano un’altra avventura in Champions dopo aver perso i preliminari lo scorso anno. Grandissima curiosità dall’altra parte per il Leicester di Ranieri, diventato squadra-simbolo per il mondo intero.

CLUB BRUGGE: Butelle; Van Rhijn, Engels, Denswil, De Bock; Vormer, Simons; Vanaken, Claudemir, Izquierdo; Diaby.

LEICESTER: Schmeichel; Hernández, Huth, Morgan, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Amartey, Albrighton; Okazaki, Vardy.

 

Porto-Copenaghen

Il Porto, che ha fatto fuori la Roma nei playoff, ha come assente il solo Maxi Pereira, operato dopo l’entrata assassina di Daniele De Rossi nel ritorno dell’Olimpico. Danesi che tornano in Champions tre anni dopo l’ultima volta: nessun assente per i Leoni di Stale Solbakken.

PORTO: Casillas; Layún, Felipe, Marcano, Alex Telles; Danilo, Óliver Torres, André André, Otávio; André Silva, Depoitre.

COPENAGHEN: Olsen; Ankersen, Jørgensen, Johansson, Augustinsson; Verbič, Kvist, Delaney, Toutouh; Santander, Pavlović.

 

GRUPPO H

Juventus-Siviglia

Lione-Dinamo Zagabria

Lunghissima la lista degli indisponibili per i francesi allenati da Bruno Génésio: sono out i vari Kalulu, Fekir, Grenier, Jallet, Valbuena e soprattutto Alexandre Lacazette: in campo allora Cornet. Dall’altra parte per la squadra di Zlatko Kranjčar assenti sicuri Antolic e Matel.

LIONE: Lopes; Nkoulou, Yanga-Mbiwa, Morel; Rafael, Ferri, Gonalons, Darder, Rybus; Tolisso; Cornet.

DINAMO ZAGABRIA: Šemper; Stojanovič, Sigali, Schildenfeld, Pivarić; Machado, Jonas; Soudani, Ćorić, Fernandes; Henriquez.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*