ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Europei Plumelec 2016, Ganna d’argento nella crono under 23. Imprendibile Kamna
Europei Plumelec 2016, Ganna d’argento nella crono under 23. Imprendibile Kamna
Podio crono under 23 EuroRoad16. Foto @FFCyclisme

Europei Plumelec 2016, Ganna d’argento nella crono under 23. Imprendibile Kamna

Arriva la firma di Filippo Ganna ai Campionati Europei di ciclismo su strada in corso a Plumelec-Morbihan-Bretagne. L’asso piemontese è medaglia d’argento nella cronometro individuale under 23 dietro al tedesco Lennard Kamna.

Tra i più attesi Filippo Ganna, in virtù della spettacolare stagione condotta finora: titolo iridato nel’inseguimento individuale in primavera, seguito dal successo alla Parigi-Roubaix Espoirs e infine dalla bella Olimpiade di Rio assieme ai ragazzi del quartetto. Ultimo a partire, il ventenne di Verbania si inchina soltanto al tedesco Lennard Kamna, che percorre i 25 km col tempo di 33’59”.

Il fuoriclasse teutonico, classe ’96 e di fatto già professionista nelle file della formazione Professional Stolting Service Group, si rende protagonista di una prestazione maiuscola, sbaragliando l’intera concorrenza. A partire dal 2017 ci sarà il salto nel WorldTour nelle file della Sunweb-Giant per il corridore già campione del mondo contro il tempo tra gli juniores a Ponferrada 2014.

Si difende egregiamente, comunque, il portacolori della nazionale italiana guidata da Marino Amadori, che passerà a sua volta professionista il prossimo anno con la TJ Sports-Lampre: terzo al primo intermedio, si migliora sul traguardo chiudendo in 34’29” spodestando dalla seconda posizione il francese Remi Cavagna, che col tempo di 34’34” va a prendersi la medaglia di bronzo. Sedicesimo posto per Giovanni Carboni, che chiude in 36’04”.

La rassegna continentale si era aperta magnificamente per l’Italia con la doppietta oro-argento firmata da Lisa Morzenti e Alessia Vigilia nella cronometro juniores. Domani di scena gli élite: al mattino le donne, al pomeriggio gli uomini. Qui le startlist: gli azzurri impegnati sono Elisa Longo Borghini e Sofia Bertizzolo nel primo caso e Fabio Felline e Moreno Moser nel secondo.

Ordine d’arrivo cronometro under 23 uomini:

1-Lennard KAMNA (Allemagne) 33’59”
2-Filippo GANNA (Italie) 34’29”
3-Remi CAVAGNA (France) 34’34”
4-Corentin ERMENAULT (France) 34’49”
5-Nathan VAN HOOYDONCK (Belgique) 34’50”
6-Eddie DUNBAR (Irlande) 34’59”
7-Szymon REKITA (Pologne) 35’17”
8-Artem NYCH (Russie) 35’19”
9-Tao GEOGHEGAN HART (Grande-Bretagne) 35’38”
10-Senne LEYSEN (Belgique) 35’40”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*