ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 1ª giornata: Real da brividi; Dortmund e Leicester passeggiano; City ok
Champions, 1ª giornata: Real da brividi; Dortmund e Leicester passeggiano; City ok
Leicester debutto in Champions, foto Getty

Champions, 1ª giornata: Real da brividi; Dortmund e Leicester passeggiano; City ok

Non solo Juve-Siviglia: nel mercoledì della 1ª giornata di Champions anche la vittoria in extremis del Real, lo 0-6 del Dortmund e i 3 punti di City e Leicester.

GRUPPO E

BAYER LEVERKUSEN-CSKA MOSCA 2-2. Pazza partita a Leverkusen, con le Aspirine che dopo il 2-0 firmato Mehmedi-Calhanoglu pensava di averla già portata a casa; invece prima dell’intervallo Dzagoev ed Eremenko fissano il 2-2 che non cambia più.

TOTTENHAM-MONACO 1-2. Si gioca a Wembley, ma a vincere è il Monaco di Bruno Jardim, grazie a Bernardo Silva e a Lemar con due missili imprendibili. Gli Spurs si scuotono e accorciano con Alderweireld, ma il pari alla fine non arriva.

 

GRUPPO F

REAL MADRID-SPORTING LISBONA 2-1. Una sudata inaspettata e colossale per i campioni d’Europa in carica: le merengues di Zidane soffrono, stentano, vanno addirittura sotto ma poi trovano un’incredibile vittoria con due guizzi. Al 3’ della ripresa Bruno Cesar gela il Bernabeu; Zizou cambia tutto e confida sempre nel suo talismano CR7 che, ex attesissimo, prima prende un palo e poi all’89’ disegna una traiettoria perfetta che batte Rui Patricio. Ma non finisce lì, perché nell’assalto conclusivo Alvaro Morata stacca come un imperatore e al 94’ fa 2-1, riprendendosi definitivamente tutta la piazza madridista.

LEGIA VARSAVIA-BORUSSIA DORTMUND 0-6. Vittoria decisamente più agevole per il Dortmund che, in casa della matricola Legia Varsavia, gioca a tennis: nel primo quarto d’ora segnano di testa Götze e Papastathopoulos e poi Bartra in mischia risolve una mischia. Nella ripresa trovano la gloria anche il portoghese Guerreiro, Castro e Aubameyang: 0-6 imbarazzante per i polacchi.

 

GRUPPO G

BRUGES-LEICESTER 0-3. Nella serata del loro storico debutto in Champions, le Foxes campioni d’Inghilterra finiscono in trionfo: 0-3 in Belgio firmato da Albrighton su un pallone vagante in area e dalla doppietta di Mahrez: punizione splendida alla sua maniera prima dell’intervallo e rigore nella ripresa procurato da Jamie Vardy.

PORTO-COPENAGHEN 1-1. Ciò che è semplice semplice non lo è affatto: il Porto casca male e perde punti col Copenaghen. Nonostante il vantaggio di Octavio, i danesi al 52’ pareggiano con Cornelius e, nonostante l’espulsione di Gregus che li costringe in dieci per quasi mezz’ora, reggono gli assalti dei Dragoes.

 

GRUPPO H

JUVE-SIVIGLIA 0-0

LIONE-DINAMO ZAGABRIA 3-0. Al Parc OL Corentin Tolisso sblocca il risultato di testa prima del quarto d’ora, mentre Jordan Ferri e Maxwel Cornet archiviano la pratica croata nel secondo tempo.

 

RECUPERO GRUPPO C

MANCHESTER CITY-BORUSSIA MOENCHENGLADBACH 3-0. Serata tranquilla per il City: nel nome del Kun Aguero, che prende per mano la sua squadra e con la tripletta personale (la seconda dopo quella nei playoff contro la Steaua Bucarest) schianta i Fohlen tedeschi. Nel finale gloria pure per Iheanacho su assist di Sané.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*