ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, Sassuolo-Athletic Bilbao 3-0: uno spettacolo in neroverde!
Europa League, Sassuolo-Athletic Bilbao 3-0: uno spettacolo in neroverde!
Sassuolo-Athletic Bilbao Europa League

Europa League, Sassuolo-Athletic Bilbao 3-0: uno spettacolo in neroverde!

Sassuolo-Athletic Bilbao finisce in un trionfo neroverde: i ragazzi di Di Francesco battono 3-0 gli ostici baschi con un secondo tempo da favola!

Al Mapei Stadium, da agosto in poi, in Europa vale una regola sola: quella del 3. Alla terza partita casalinga nella competizione continentale il Sassuolo per la terza volta di fila vince 3-0, e non è un 3-0 qualunque, visto che arriva contro l’agguerrito Athletic, la squadra sicuramente da battere nel girone d’appartenenza e con un blasone lungo così da esibire davanti alla piccola matricola emiliana.

E invece… invece succede che Davide prende Golia e lo pesta di brutto, soffrendo magari e restando opaco nel primo tempo ma sfoderando poi una ripresa eccezionale per spirito e temperamento.

Di Francesco la vince anche senza Berardi ma con un attacco che continua a dispensare gol (Defrel e Politano firmano rispettivamente il raddoppio e il tris) e con la scoperta di un ottimo terzino come Pol Lirola, che riesce a tenere a bada Muniain e a regalarsi un gol che entrerà nella storia del club della provincia modenese.

Nel primo tempo, sia chiaro, i baschi si danno da fare – pur con sua maestà Aduriz (121 gol nella classifica all-time dell’Athletic – e sono i più pericolosi specie nel finale con Consigli che sventa un paio di situazioni pericolose. Fra i neroverdi il migliore è Biondini: tanta sostanza e compattezza a un centrocampo che si regge sulla sua intelligenza tattica.

La ripresa vive di un quarto d’ora di nulla. Poi dal cilindro Pol Lirola, spagnolo classe ’97 scuola Juve, segna un gol pregevolissimo: penetrazione in area, due avversari scartati e preciso piatto sinistro che manda in visibilio il Mapei Stadium.

L’Athletic a questo punto carica come un mulo, ma si espone inevitabilmente ai contropiedi del Sassuolo. E a quel punto la banda-Di Francesco fa quello che sa fare meglio: punire implacabilmente in contropiede, sfruttando gli errori avversari. Alla mezz’ora uno svarione maldestro di San José spiana la strada a Defrel per il raddoppio; il tris lo cala 7’ dopo Politano dopo aver scambiato con l’ex cesenate.

Alla fine è 3-0, Di Francesco si gode la sua creatura: la sconfitta di sabato in campionato con la Juve è già lontanissima, questo Sassuolo va a gonfie vele anche in Europa League e se la spassa alla grande!


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*