ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Speciale Europa League: il racconto dei match della 1a giornata (Parte 2)
Speciale Europa League: il racconto dei match della 1a giornata (Parte 2)
Pato Villarreal Europa League

Speciale Europa League: il racconto dei match della 1a giornata (Parte 2)

Mondiali.net non dimentica i calciofili più incalliti: dopo l’approfondimento sulle squadre italiane, infatti, ecco la seconda parte del nostro ampio reportage di tutti gli altri match della 1a giornata della fase a gironi dell’Europa League 2016-17.

Girone G

21:05 Panathinaikos – Ajax 1-2

Il Pana parte a razzo e al quinto minuto è subito 1-0 (Berg): i Lancieri, poi, gradualmente salgono in cattedra e prima con Traore al 33°, e poi con Riedewald al 67°, riescono a rovesciare il risultato. In mezzo, per la cronaca, un rigore sbagliato, 10 ammoniti e 3 espulsi.

21:05 Standard Liegi – Celta Vigo 1-1

Al Maurice Dufrasne di Liegi succede tutto nei primi 13 minuti: Dossevi (28enne centrocampista del Togo), al termine di una strepitosa azione personale, al 3° fa 1-0, Giuseppe “Pepito” Rossi, con un tiro dalla distanza e con la complicità di Gillet, altra vecchia conoscenza del calcio italiano, ristabilisce la parità. Poi (quasi) il nulla.

Girone H

21:05 Braga – Gent 1-1

Match da “facciamo tutto nel 1° tempo” anche al Municipal di Braga: Milicevic su punizione illude i belgi (0-1 al 6°), Pinto di testa (colossale dormita difensiva) al 24° fa 1-1.  Finisce così.

21:05 Konyaspor – Shakthar 0-1

Alle “Talpe” (Shakthar ndr) servono 75 minuti per scardinare la difesa delle Aquile dell’Anatolia (il Konyaspor ndr): una bellissima azione corale, infatti, manda in rete l’attaccante argentino Facundo Ferreyra, che da due passi insacca di testa.

Girone I

21:05 Nizza – Schalke 04 0-1

Vittoria di misura anche per i Minatori (Schalke 04), che riescono ad espugnare l’Allianz Riviera di Nizza grazie alla staffilata mancina del 22enne difensore ghanese Baba, che al 75° realizza il gol decisivo. Rossoneri non pervenuti.

21:05 Salzburg – Krasnodar 0-1

Altro successo esterno alla Red Bull Arena di Salisburgo: il Krasnodar, infatti, conquista i 3 punti con il gol al 37° di Joazinho, attaccante brasiliano classe ’88, che dagli sviluppi di una beffarda rimessa laterale si ritrova la palla sul piede e di sinistro fa 0-1.

Girone J

17:00 Qarabag – Liberec 2-2

Frizzante partita al Tofiq Bahramov di Baku: al 1° minuto Sykora manda avanti i cechi (0-1), al 7° Michel fa 1-1, al 68° la “vecchia volpe” Milan Baros riporta in vantaggio il Libe (1-2) e all’ultimo secondo Sadiqov realizza il gol del 2-2 finale

21:00 Paok – Fiorentina 0-0

http://mondiali.net/45389-europa-league-inter-hapoel-beer-sheva-0-2-paok-fiorentina-0-0-lanalisi/

Girone K

21:00 Inter – Hapoel Be’er Sheva 0-2

http://mondiali.net/45389-europa-league-inter-hapoel-beer-sheva-0-2-paok-fiorentina-0-0-lanalisi/

21:00 Southampton – Sparta Praga 3-0

Tutto facile per i Saints al St. Mary’s Stadium: Charlie Austin chiude la pratica Sparta Praga in 27 minuti (al 5° su rigore [ da segnalare un bisticcio con Tadic, che lo voleva tirare lui], al 27° di testa), Jay Rodriguez al 92° fissa il risultato finale sul 3-0.

Girone L

21:00 Osmanlispor – Steaua Bucarest 2-0

La contesa dell’Osmanli Stadyumu di Ankara si risolve nella ripresa: Diabate, ex attaccante del Bordeaux, al 64° dal dischetto fa 1-0, Umar,attaccante nigeriano classe ’95, al 74° fa doppiamente felici gli Ottomani (l’Osmanlispor ndr).

21:00 Villarreal – Zurigo 2-1

1° minuto di gioco e il Sottomarino Giallo già deve rincorrere (chirurgico destro di Sadiku ,25enne attaccante albanese): ci pensano il “Papero” Alexandre Pato, al 28°, e Jonathan dos Santos, al 46° del primo tempo (triangolazione spettacolare al volo con Pato), a far tornare il sorriso al Madrigal.

Articolo a cura e firma di Francesco Santoro


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*