ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa Davis 2016, sarà finale Argentina-Croazia
Coppa Davis 2016, sarà finale Argentina-Croazia

Coppa Davis 2016, sarà finale Argentina-Croazia

Pronostici sovvertiti: a disputare la finale di Coppa Davis 2016 saranno Argentina e Croazia, che nelle rispettive semifinali hanno avuto la meglio su Gran Bretagna e Francia.

Una vera impresa quella dei sudamericani, capaci di espugnare l’Emirates Arena di Glasgow al termine di un weekend di alto spettacolo. In apertura il match più intenso e più emozionante, quello che ha visti opposti Andy Murray e Juan Martin Del Potro.

L’ha spuntata il gigante di Tandil dopo cinque ore di raro vigore, galvanizzando la sua nazionale e permettendole di volare sul 2-0 al termine della prima giornata. Non si sono persi d’animo i detentori dell’Insalatiera d’argento, che con l’affiatata coppia composta dai fratelli Murray hanno vinto il doppio e poi hanno ristabilito la parità nel primo singolare del terzo giorno, ancora grazie al numero due al mondo.

Ma al match decisivo l’ha spuntata Leonardo Mayer, che ha piegato in quattro set le resistenze di Daniel Evans, schierato al posto di Kylie Edmund, col punteggio di 46 63 62 64. E così Del Potro, che in un mese ha battuto Stan Wawrinka, Nole Djokovic, Rafael Nadal e Andy Murray, può completare la sua (ri)scalata ai vertici contendendo la finale alla Croazia.

A soccombere alla nazionale a scacchi è la Francia, che sul veloce indoor della Kresimir Cosic Hall di Zadar esce sconfitta per 3-2. È Marin Cilic il trascinatore dei balcanici: suoi i due punti contro Lucas Pouille e Richard Gasquet nei due singolari e suo gran parte del punto nella sfida di doppio giocata in coppia con Ivan Dodig (contro i collaudati Herbert/Mahut). Inutili le vittorie transalpine di Gasquet contro Borna Coric in apertura di sfida e di Pouille contro Marin Draganja in conclusione.

Croazia-Argentina si giocherà dal 25 al 27 novembre in Europa. Sarà il quarto confronto tra i due Paesi, con un netto 4-0 nei precedenti per i sudamericani. Croazia all’ultimo atto per la seconda volta (nel 2005 vittoria contro la Slovacchia); Argentina alla quinta chance dopo quattro sconfitte. Del Potro e Cilic sono pronti: i due classe ’88 vogliono prendersi in mano la propria nazione.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*