ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Il Giro della Toscana 2016 lo vince Bennati, Bennett sprinta a Pontedera
Il Giro della Toscana 2016 lo vince Bennati, Bennett sprinta a Pontedera

Il Giro della Toscana 2016 lo vince Bennati, Bennett sprinta a Pontedera

La vince Sam Bennett la seconda tappa del Giro della Toscana 2016: l’irlandese della Bora-Argon 18 si impone sul traguardo di Pontedera regolando in volata il gruppo compatto. Daniele Bennati (Nazionale italiana) trionfa nella classifica generale.

Dopo la prima frazione con arrivo a Montecatini Terme vinta da Giovanni Visconti, ecco la seconda, più mossa rispetto alla precedente, che terminerà a Pontedera. Si parte sotto un bel sole luminoso e, dopo otto chilometri, sono in otto ad andare in avanscoperta: Davide Ballerini (Italia), Manuel Belletti (Wilier Southeast), Nico Brungger (Team Roth), Andrei Solomennikov (Gazprom Rusvelo), Zhandos Bizhigitov (Astana), Merhawi Kudus (Dimension Data), Mirco Maestri (Bardiani CSF) e Miguel Angel Benito Diez (Caja Rural).

È di 6’30” il vantaggio massimo dei battistrada, ma dopo 100 km percorsi esso comincia a scendere sotto l’impulso della Bardiani-Csf prima e della CCC Sprandi poi. Primi ad arrendersi sono il neopro’ Maestri e il futuro pro’ (con la Androni dal 2017) Ballerini: rimangono in quattro davanti. Ma quando il plotone principale si fa prepotentemente sotto alla testa della corsa, è l’eritreo Kudus a restare da solo al comando – in un primo momento in compagnia di Bruengger e Benito – e transitare con un minuto di margine sul gruppo a 30 km all’arrivo.

Ma a 10 km alla conclusione si torna tutti insieme. Vento contrario e qualche goccia di pioggia nel finale, in cui a condurre il plotone sono Bardiani-Csf e Bora-Argon 18. Ci prova Serge Pauwels (Dimension Data) a spezzare l’equilibrio a 5 km al termine; su di lui si riporta Jonathan Hivert (Fortneo-Vital Concept), ma il loro tentativo non va a buon fine.

Si arriva allora in volata, dove a porre la propria ruota davanti a quella dei suoi avversari è l’irlandese Sam Bennett, alla seconda vittoria in stagione dopo la prima tappa del Criterium International. Secondo posto per Mark Cavendish (Dimension Data), terzo per Daniele Bennati (Italia). Quest’ultimo, già sul podio nella prima frazione di Montecatini, è il vincitore del Giro della Toscana 2016 davanti a Sonny Colbrelli (Bardiani-Csf) e a Giovanni Visconti (Movistar).

Finalmente una vittoria, dunque, per il trentacinquenne aretino della Tinkoff, in quest’occasione in gara con la divisa della nazionale italiana, di cui sarà verosimilmente l’uomo guida anche ai prossimo mondiali in Qatar. Dopo svariati piazzamenti negli ultimi mesi, tra cui due podi all’ultima Vuelta, finalmente il successo nella corsa di casa, giusta ricompensa per i tanti sacrifici.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:
1. Sam Bennett (Bora – Argon 18)
2. Mark Cavendish (Dimension Data)
3. Daniele Bennati (Italia)
4. Sonny Colbrelli (Bardiani-CSF)
5. Filippo Pozzato (Wilier-Southeast)
6. Andrea Pasqualon (Team Roth)
7. Giovanni Visconti (Movistar)
8. Pierpaolo De Negri (Nippo-Fantini)
9. Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec)
10. Pierre-Luc Perichon (Fortuneo – Vital Concept)

Classifica generale:
1 Daniele Bennati (Ita)
2 Sonny Colbrelli (Ita) Bardiani – CSF 0:00:00
3 Giovanni Visconti (Ita) Movistar Team 0:00:00


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*