ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 6ª giornata: signori, solo applausi per Francesco Totti, 250 gol in campionato!
Serie A, 6ª giornata: signori, solo applausi per Francesco Totti, 250 gol in campionato!
Totti 250 gol Torino-Roma, Serie A

Serie A, 6ª giornata: signori, solo applausi per Francesco Totti, 250 gol in campionato!

L’anticipo della 6ª di Serie A Torino-Roma finisce 3-1 ma da sottolineare è il 250esimo gol di Totti in Serie A: anche il pubblico granata l’ha applaudito. Un grande!

Si tornerà poi a parlare della sconfitta pesante dei giallorossi, k.o. 3-1 a Torino sotto i colpi del Gallo Belotti e dell’ex col dente avvelenato Iago Falque. Adesso però bisogna parlare della meraviglia numero 250 inanellata dall’eterno capitano della Roma: 40 anni fra qualche giorno e bandiera di valore inestimabile, l’ultima rimasta, nel calcio italiano.

Innanzitutto per Er Pupone c’è un fatto che mette i brividi: il tributo, l’inchino, l’omaggio riservatogli dall’intero “Comunale Grande Torino” al momento del suo ingresso in campo, a inizio ripresa, al posto di De Rossi.

Certo, il Comunale granata non è il Bernabeu – in cui Totti mieté applausi a scena aperta in occasione dell’ultimo Real-Roma di Champions League l’8 marzo scorso – ma il pubblico torinista si è comunque levato in piedi a sottolineare la grandezza del campione. E, fatto dai tifosi di una squadra avversaria, l’atto ha un significato multiplo che va al di là di tutte le rivalità.

Spalletti ha deciso di spedire in campo Francesco Totti dopo l’intervallo, con la Roma sotto 1-0 per il gol di Belotti. Appena entrato Totti ha raccolto il lunghissimo applauso dei torinisti e, da buon capitano della squadra che non ha mai abbandonato, ha suggellato un’altra giornata memorabile di una carriera comunque straordinaria.

Dieci minuti dopo il suo ingresso, Totti ha avuto l’occasione giusta: calcio di rigore e gol numero 250 in carriera in Serie A. Altro da aggiungere? La Roma perde, è vero, ma è sempre più inginocchiata in estrema riverenza al suo giocatore più forte di sempre.

Sull’analisi di Torino-Roma si tornerà poi con l’articolo di sintesi dedicata alle gare di questa domenica in Serie A


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*