ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Eneco Tour 2016 a Niki Terpstra. Boasson Hagen vince a Geraardsbergen
Eneco Tour 2016 a Niki Terpstra. Boasson Hagen vince a Geraardsbergen

Eneco Tour 2016 a Niki Terpstra. Boasson Hagen vince a Geraardsbergen

Niki Terpstra è il vincitore dell’Eneco Tour 2016: l’olandese della Etixx-Quick Step si aggiudica la classifica generale dell’ultima corsa a tappe WorldTour dell’anno grazie al secondo posto nella frazione conclusiva, la settima, terminata con il successo del norvegese Edvald Boasson Hagen (Dimension Data).

È l’ultima frazione della corsa, quella decisiva. C’è tensione e tanta bagarre fin dalla partenza da Bornem, ma bisogna attendere oltre 40 km affinché un drappello di atleti riesca ad andare in fuga. Tra di loro, anche il due volte campione uscente Tim Wellens (Lotto Soudal), affiancato da Carlos Verona (Orica-BikeExchange), Roy Curvers (Giant-Alpecin), Brian Van Goethem (Roompot Oranje Peloton), Winner Anacona (Movistar), Ruslan Tleubayev (Astana), Marc Sarreau (FDJ), Lars Petter Nordhaug (Team Sky) e il rappresentante italiano Simone Antonini (Wanty-Groupe Gobert).

Di 2’20” il loro vantaggio sugli inseguitori dopo 100 km percorsi, ma una volta giunti a Geraardsbergen esplode la corsa. Davanti Wellens accelera e rimane da solo, mentre dietro il leader Rohan Dennis (Bmc) cade e perde secondi che poi si riveleranno decisivi per le sue ambizioni. Il battistrada viene raggiunto e superato da un drappello con Edvald Boasson Hagen, Jasha Sütterlin (Movistar), Bob Jungels e Niki Terpstra (Etixx-Quick Step), Alexey Lutsenko (Astana), Oliver Naesen (IAM Cycling) e Christophe Juul-Jensen (Tinkoff).

Dietro di loro, un secondo plotoncino è composto da Jens Debusschere (Lotto Soudal), John DegenkolbTom Dumoulin (Giant – Alpecin), Gorka IzagirreIon Izagirre (Movistar), Zdenek Stybar (Etixx – QuickStep), Marco Marcato (Wanty – Groupe Gobert) e Peter Sagan (Tinkoff).

L’arrivo è ancora sulle impegnative rampe del Grammont e stavolta i più forti del gruppetto al comando si dimostrano Boasson Hagen e Terpstra: al primo la tappa al secondo la classifica generale. Prova più volte a rientrare Peter Sagan, ancora in piena lotta per la conquista della maglia di leader, ma alla fine deve accontentarsi del terzo posto finale e della ritrovata vetta dell’Uci WorldTour Ranking.

Ordine d’arrivo 7^ tappa:
1 Boasson Hagen, Edvald 112 Team Dimension Data
2 Terpstra, Niki 56 Etixx-Quick Step
3 Naesen, Oliver 148 IAM Cycling
4 Dumoulin, Tom 21 Team Giant-Alpecin –
5 Van Avermaet, Greg 31 BMC Racing Team –
6 Sagan, Peter 11 Tinkoff –
7 Kelderman, Wilco 41 Team Lotto NL-Jumbo –
8 Emden, Jos van 45 Team Lotto NL-Jumbo –
9 Izagirre, Ion 166 Movistar Team –
10 Gruzdev, Dmitriy 134 Astana Pro Team –

Classifica generale:
1 Niki TERPSTRA Netherlands EQS 32 22:43:26
2 Oliver NAESEN Belgium IAM 26 +31
3 Peter SAGAN Slovakia TNK 26 +1:00
4 Greg VAN AVERMAET Belgium BMC 31 +1:02
5 Jos VAN EMDEN Netherlands TLJ 31 +1:03
6 Wilco KELDERMAN Netherlands TLJ 25 +1:11
7 Zdenek STYBAR Czech Republic EQS 31 +1:15
8 Jon IZAGUIRRE INSAUSTI Spain MOV 27 +1:19
9 Tom DUMOULIN Netherlands TGA 26 +1:22
10 Bob JUNGELS Luxembourg EQS 24 +1:31


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*