ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League, il riassunto della 2a giornata/3: risultati e numeri degli altri match
Europa League, il riassunto della 2a giornata/3: risultati e numeri degli altri match

Europa League, il riassunto della 2a giornata/3: risultati e numeri degli altri match

Europa League, Fase a Gironi, 2a giornata: terza parte del lungo approfondimento di Mondiali.net sul racconto e sui numeri di tutti gli altri match.

Girone G

Ajax – St. Liegi 1-0

6 punti e punteggio pieno per i Lancieri, che all’Amsterdam Arena ottengono la 2a vittoria di fila in Europa League: a farne le spese, dopo il Panathinaikos due settimane fa (1-2 in Grecia), è lo St. Liegi, che cede 1-0 (gol partita di Dolberg [classe ‘97] al 28°) e può rammaricarsi per il palo colpito da Mbenza al 85°. Les Rouches terzi a 1 punto.

Celta Vigo – Panathinaikos 2-0

Succede tutto negli ultimi 10 minuti al Balaidos di Vigo: all’84°, infatti, Daniel Wass (27enne centrocampista danese dotato di un’ottima tecnica), fornisce l’assist perfetto a Jon Guidetti (24enne attaccante svedese), che da due passi fa 1-0. 5 minuti dopo e ci pensa direttamente lui, Wass: punizione-gol con la complicità di Steele e 2-0 finale.

Classifica: Ajax 6, Celta Vigo 4, St. Liegi 1, Panathinaikos 0.

Girone H

Gent – Konyaspor 2-0

Alla Ghelamco Arena I De Buffalo’s (il Gent ndr) chiudono la pratica-Lampi verdi (il Konyaspor ndr) nel primo tempo: ci pensano, infatti, Saief al 17° (assist aereo di Coulibaly) e Neto al 33° (cross vincente di Milicevic) a mettere il risultato in cassaforte. 2-0 e 4 punti per i belgi: 0 punti e 0 gol segnati per i turchi.

Shakhtar Donetsk – Braga 2-0

Nessun problema anche per lo Shakhtar all’Arena Lviv di Lvov: dopo 5 minuti siamo già 1-0 (Stepanenko) e il Braga non si vede mai. Al 47°, per la cronaca, Fred (n°8 degli ucraini), dopo un’azione travolgente, viene espulso per simulazione (svista colossale dell’arbitro), e al 56° Kovalenko fa 2-0. Percorso netto per le Talpe (6 punti in 2 giornate): Arsenalistas terzi a quota 1.

Classifica: Shakhtar 6, Gent 4, Braga 1, Konyaspor 0

Girone I

FC Krasnodar – Nizza 5-2

Fuochi d’artificio al Kuban Stadium di Krasnodar: i padroni di casa, infatti, ne fanno 5 al Nizza, che può solo addolcire l’amare pillola russa con le reti di Balotelli (altro gol per Super Mario, che da quando indossa la casacca dei rossoneri della Costa Azzurra va quasi sempre a segno) e Cyprien. Per i Tori (il Krasnodar ndr), inoltre, da segnalare le doppiette dello scatenato e velocissimo centrocampista brasiliano Joazinho (da guardare e riguardare lo scatto per il gol del 2-0) e di Ari, altro giocatore carioca (attaccante classe ‘85).

Schalke – Salzburg 3-1

Disastroso in campionato (0 punti dopo 5 giornate), imbattibile in Europa: protagonista lo Schalke 04, che vola a 6 punti a punteggio pieno dopo la “facile” vittoria alla Veltins Arena di Gelsenkirchen con il Salisburgo, con quest’ultimo anche oggi poca cosa (si salva come al solito solo capitan Sorian, che segna il gol della bandiera al 72°). Vanno in rete per i tedeschi Goretzka, autogol di Caleta-Car e Howedese: 3-1 il risultato finale.

Classifica: FC Krasnodar 6, Schalke 6, Nizza 0, Salzburg 0


About Francesco Santoro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*