ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga, analisi 6^ giornata: il “Modeste” Colonia ferma il Bayern, il Leverkusen le suona al Dortmund! Hertha 2°
Bundesliga, analisi 6^ giornata: il “Modeste” Colonia ferma il Bayern, il Leverkusen le suona al Dortmund! Hertha 2°

Bundesliga, analisi 6^ giornata: il “Modeste” Colonia ferma il Bayern, il Leverkusen le suona al Dortmund! Hertha 2°

21 gol realizzati, 3 pareggi, 5 vittorie casalinghe, 1 solo “2”, 4 rigori e 0 espulsioni: queste, in sintesi, le cifre della 6a giornata di Bundesliga, la massima categoria del calcio tedesco. Approfondiamo.

Il Bayern di Ancelotti, fin qui perfetto (15 punti in 5 partite), vuole continuare il percorso netto all’Allianz Arena con il meno blasonato Colonia, altra squadra ancora imbattuta quest’anno: e potremmo subire aggiungere “non a caso”, visto che i Caproni si confermano difficili da piegare anche per i bavaresi, che alla fine devono accontentarsi dell’1-1, risultato quasi impossibile da prevedere. Marcatori? Il centrocampista-goleador Kimmich per i padroni di casa (3° centro in campionato) e il “solito” Modeste per gli ospiti (5° gol in campionato per il 28enne attaccante francese). Bayern 1° a 16 punti, Colonia 4° a 12.

Non ne approfitta il Borussia Dortmund, che addirittura perde altro terreno dal FCB: fatale , infatti, l’insidiosa trasferta della BayArena di Leverkusen, dove il team di Tuchel cade nelle trappole preparate dalle Aspirine, che prima con Mehmedi al 10°, poi col bomber Chicharito al 79° (5° gol per l’attaccante messicano e vetta della classifica marcatori assieme a Lewandowski, Modeste,Aubameyang e a Ibisevic), mettono al sicuro il match. Borussia 3° a 12 punti, Leverkusen 6° a 10.

Se il Bayern è primo, e il Dortmund è terzo, allora chi c’è alle spalle dei campioni di Germania? La squadra della capitale, naturalmente: l’Hertha Berlino, infatti, dopo 2 giornate storte (1 sconfitta e 1 pareggio) torna grande in casa con l’Amburgo, e ancora una volta il mattatore è capitan Ibisevic, che segna la sua seconda doppietta di fila in 7 giorni. 2-0 e 13 punti in classifica per La Vecchia Signora, mentre l’Amburgo resta ultimo a 1 punto e senza successi (1 pareggio e 5 sconfitte in 6 partite).

Le altre: vincono il RB Lipsia (3° successo in 6 giornate per la matricola-sorpresa del campionato, che alla Red Bull Arena supera 2-1 l’Augsburg grazie alle reti di Forsberg e di Poulsen [nel mezzo il momentaneo e bellissimo pareggio di Ji-Dong Wong]; Die Roten Bullen quinti a 12 punti e ancora imbattuti [3 vittorie e 3 pareggi fin qui], Fuggerstadter 12° a quota 7), il Friburgo (1-0 allo Schwarzwald-Stadion con il Francoforte, basta il gol del “nostro” Vincenzo Grifo [classe ‘93 da tempo in Germania] al 4° minuto a dare i 3 punti ai Breisgau-Brasilianer; Friburgo 10° a 9 punti, Francoforte 8° alla stessa quota), l’Hoffenheim (1-2 all’Audi Sportpark di Ingolstadt, ci pensano Wagner [assist, il quarto della Bundesliga 2016/17, di Kramaric] e Demirbay [0-2 dopo 35 minuti] a far felici i Die Kraichgauer, gol della bandiera di Hinterseer al 95°[rigore]; Ingolstadt penultimo a 1 punto [unica squadra assieme all’Amburgo a non avere ancora vinto], Hoffenheim 7° a 10 punti e ancora mai sconfitto [2 vittorie e 4 pareggi finora]), e lo Schalke (4-0 al Gladbach alla Veltins Arena di Gelsenkirchen, nella ripresa si scatenano Choupo-Moting, Embolo, Goretzka e ancora Embolo; primo successo in campionato per i Minatori, ora terzultimi a 3 punti; Puledri noni a 10 punti), pari tra Darmstadt e Brema (divertente 2-2 al Merck-Stadion am Bollenfalltor, doppietta di Colak [23enne attaccante croato, il secondo gol al volo alla Van Basten] per i padroni di casa, Sane e Gnabry [centrocampista tedesco classe ‘95] per gli ospiti; Die Lilien quattordicesimi a 5 punti, Die Werderaner quindicesimi a quota 4) e tra Wolfsburg e Mainz (apatico 0-0 alla Volkswagen Arena, occasioni da gol per Draxler e Mario Gomez e pochissimo altro; Lupi tredicesimi a 6 punti e in crisi di risultati [3 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 5], Zerocinque undicesimi a quota 8).

Classifica: Bayern 16,

Hertha 13,

Dortmund, Colonia, RB Lipsia 12,

Leverkusen, Hoffenheim, Francoforte, Monchengladbach 10,

Friburgo 9,

Mainz 8,

Augsburg 7,

Wolfsburg 6,

Darmstadt 5,

Brema 4,

Schalke 3,

Ingolstadt, Amburgo 1

 


About Francesco Santoro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*