ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Uci WorldTour 2017, 18 squadre in elenco. Professional, 20 licenze finora
Uci WorldTour 2017, 18 squadre in elenco. Professional, 20 licenze finora

Uci WorldTour 2017, 18 squadre in elenco. Professional, 20 licenze finora

L’Unione Ciclistica Internazionale ha diramato un primo provvisorio elenco delle squadre che andranno a comporre le categorie WorldTour e Professional nella stagione 2017.

Nella massima categoria bisogna fare i conti con la chiusura della svizzera IAM Cycling e della russa Tinkoff. A prendere il loro posto, due nuove compagini: la prima è la Bora-Hansgrohe (Bora-Argon 18), finora militante tra le Professional, ma che con l’entrata in scena di sponsor di peso sta allestendo una squadra competitiva con perno attorno all’attuale campione del mondo Peter Sagan.

La seconda è la Bahrain-Merida, formazione voluta dallo sceicco Al-Khalifa, che avrà in Vincenzo Nibali il leader e in Sonny Colbrelli, Enrico Gasparotto, Manuele Boaro, Giovanni Visconti, Niccolò Bonifazio e Valerio Agnoli le altre anime del ricco clan azzurro.

Confermata la Lampre-Merida, che in virtù dell’accordo con nuovi soci cinesi è attualmente registrata come TJ Sports e avrà licenza asiatica, ponendo fine alla presenza di team italiani nella Serie A del ciclismo. Presente come nuova denominazione la Giant-Alpecin, che si chiamerà Sunweb-Giant. Staremo a vedere se l’Uci deciderà di applicare la tanto chiacchierata riforma che vorrebbe soli 17 WorldTeam nel 2017 e 16 nel 2018. Allo stato delle cose c’è quindi un elemento di troppo: si rimanderanno ancora le attuazioni già da tempo approvate?

Ricca si presenta la categoria Professional. Già certe di un posto le quattro italiane Androni-Sidermec, Bardiani-Csf, Nippo-Vini Fantini e Wilier-Southeast, a cui si affiancano altri dodici marchi già attivi quest’anno. Chi retrocederà sarà la svizzera Team Roth (con la contemporanea chiusura della IAM non avremo nessun team elvetico professionistico nel prossimo anno), la tedesca Stolting Service Group e l’australiana Drapac, il cui main sponsor è andato a rinforzare l’americana Cannondale.

Non figurano nella lista la polacca Verva ActiveJet e la brasiliana Funvic Soul Cycles, che per la verità, nelle poche apparizioni di rilievo di cui hanno goduto non è che abbiano particolarmente brillato. Vedremo se la loro conferma sarà soltanto questione di tempo, ma al loro posto già compaiono tre new entry: l’irlandese Team AquaBlue Sport, la belga Wallonie-Bruxelles e la colombiana Manzana Postobon. Aveva fatto intendere di voler puntare al salto di categoria l’israeliana Cycling Academy, che avrà tempo fino al 20 ottobre per rimettere a posto le carte. In quest’articolo abbiamo presentato le novità del mondo Professional.

Tutte le licenze finora assegnate saranno esaminate da Ernst&Young.

Clicca qui per il ciclomercato WorldTour. Clicca qui per il ciclomercato Professional.

Squadre WorldTour:

AG2R LA MONDIALE
ASTANA PRO TEAM
BMC RACING TEAM
CANNONDALE DRAPAC PROFESSIONAL CYCLING TEAM
DIMENSION DATA
ETIXX – QUICK STEP
FDJ
LOTTO SOUDAL
MOVISTAR TEAM
ORICA BIKE EXCHANGE
TEAM SUNWEB (Giant Alpecin)
TEAM KATUSHA
TEAM LOTTO NL – JUMBO
TEAM SKY
TJ SPORT (Lampre Merida)
TREK SEGAFREDO

BAHRAIN-MERIDA (Novità)
BORA-HANSGROHE (Novità)

Squadre Professional:

ANDRONI GIOCATTOLI
BARDIANI CSF
CAJA RURAL – SEGUROS RGA
CCC SPRANDI POLKOWICE
COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM
DIRECT ENERGIE
FORTUNEO – VITAL CONCEPT
GAZPROM – RUSVELO
NIPPO – VINI FANTINI
ONE PRO CYCLING
ROOMPOT – ORANJE PELOTON
TEAM NOVO NORDISK
SPORT VLAANDEREN – BALOISE
UNITEDHEALTHCARE PROFESSIONAL CYCLING TEAM
WANTY – GROUPE GOBERT
WILIER TRIESTINA

AQUA BLUE SPORT (Novità)
MANZANA POSTOBON TEAM (Novità)
WALLONIE BRUXELLES (Novità)


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*