ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Mondiali Doha 2016, McNulty oro nella crono juniores. Lontani gli azzurri
Mondiali Doha 2016, McNulty oro nella crono juniores. Lontani gli azzurri
Podio crono juniores Mondiali Doha 2016. Foto @UCIDoha2016

Mondiali Doha 2016, McNulty oro nella crono juniores. Lontani gli azzurri

Parla statunitense la cronometro juniores uomini dei Campionati Mondiali di ciclismo su strada Doha 2016: Brandon McNulty vince la medaglia d’oro davanti al danese Mikkel Bjerg e all’altro statunitense Ian Garrison. Lontani gli azzurri.

Podio per due terzi a stelle e strisce, dunque, in apertura della seconda giornata dedicata alle prove contro il tempo individuali. A sbaragliare il campo è Brandon McNulty, promettente passista classe ’98, che percorre i 28.9 km in programma sul circuito qatariota in 34.42.29.

Una prestazione maiuscola da parte del sedicenne dell’Arizona, già bronzo nell’edizione di casa di Richmond un anno fa: in più con lo stesso tempo sarebbe stato in grado di salire anche sul podio della categoria maggiore, quella degli under 23, stando ai risultati conseguiti ieri.

La festa americana è completata dal terzo posto del connazionale Ian Garrison, che paga quasi un minuto al compagno di squadra. Tra i due si frappone un europeo, il rappresentante della Danimarca Mikkel Bjerg, che chiude con un ritardo di 35 secondi da McNulty. Fuori dal podio un altro danese, Julius Johansen, che parte molto forte ma cala nel finale e deve dire addio alla medaglia.

Ci credevo, sono super contento“, sono le prime parole rilasciate dal neocampione del mondo di categoria, quest’anno già vincitore di due tappe alla Nations Cup. “Cosa mi aspetto dal futuro? Il mio sogno è vincere una grande corsa a tappe, ma è presto per pensarci. Ora voglio godermi questo momento magico”.

Lontani dalle posizioni di vertice gli azzurri. Il migliore è Alexander Konychev, che si piazza in 27^ posizione in 2’58”, mentre Alessandro Covi è 32° in 37’56”.

Ordine d’arrivo:

1 MCNULTY Brandon USA 0:34:42,29
2 BJERG Mikkel DEN + 0:35,18
3 GARRISON Ian USA + 0:53,08
4 JOHANSEN Julius DEN + 1:02,55
5 APERS Ruben BEL + 1:24,05
6 KNOTTEN Iver NOR + 1:32,99
7 HABTOM Awet ERI + 1:40,02
8 HIRSCHI Marc SUI + 1:43,70
9 PRIMOZIC Jaka SLO + 1:53,95
10 MOBACH Jarno NED + 2:00,53


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*