ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 3ª giornata: Real altra manita, Dortmund appaiato; il Leicester a punteggio pieno!
Champions, 3ª giornata: Real altra manita, Dortmund appaiato; il Leicester a punteggio pieno!
Mahrez Leicester, Champions. Afp

Champions, 3ª giornata: Real altra manita, Dortmund appaiato; il Leicester a punteggio pieno!

Nella serata del martedì di Champions vincono il Siviglia (gruppo della Juve), il Real e il Dortmund; il Leicester fa 3 su 3 e centra un record.

GRUPPO H

LIONE-JUVENTUS 0-1

DINAMO ZAGABRIA-SIVIGLIA 0-1. È la serata del francese Nasri: l’ex Arsenal e City prima spreca una palla gol clamorosa ma poi rifinisce perfettamente un’azione imbeccata dal Mudo Vazquez di tacco. Sampaoli vince e si ritrova a braccetto con la Juve al primo posto; per la Dinamo terzo k.o. su tre.

 

GRUPPO E

BAYER LEVERKUSEN-TOTTENHAM 0-0. Nel gruppo E regna l’equilibrio, così come a Leverkusen; la partita viene praticamente decisa dall’occhio di falco, con Lloris che blocca sulla linea il tentativo del Chicharito Hernandez, ma la goal line tecnology dà ragione all’arbitro Cakir perché la pelle in effetti non è entrata.

CSKA MOSCA-MONACO 1-1. Finisce pari anche nell’altra partita, con Bernardo Silva che all’87’ salva il Monaco dalla sconfitta a Mosca dopo il vantaggio russo di Lacina Traorè (attaccante col cartellino proprio dei monegaschi) al 34’.

 

GRUPPO F

REAL MADRID-LEGIA VARSAVIA 5-1. Al Bernabeu la notizia è che Cristiano Ronaldo non segna, ma fa segnare regalando assist a go-go, marcando due passaggi decisivi nel 5-1 con cui le merengues di Zidane affossano il Legia Varsavia. Bale apre al 16′ con un sinistro piazzato nell’angolino, al 20′ Jodlowiec devia nella sua porta un tiro di Marcelo, Radovic fa 1-2 su rigore un minuto dopo e Asensio firma il tris spagnolo al 37′ su assist di Ronaldo. Il poker lo firma la premiata ditta Morata-Lucas Vazquez, con l’argentino che prima sforna l’assist poi chiude i conti su passaggio dello stesso Ronaldo.

SPORTING LISBONA-BORUSSIA DORTMUND 1-2. Il Dortmund mantiene la scia delle merengues grazie ad Aubameyang che dopo una grande progressione al 9’ delizia il pubblico con un sontuoso tocco sotto; al 43’ Kagawa fa bis. Lo Sporting la riapre al 67’ con Bruno Cesar su punizione, ma poi spreca con Dost l’occasione d’oro. Nel finale c’è spazio pure per la traversa di Pulisic.

 

GRUPPO G

LEICESTER-COPENAGHEN 1-0. Leicester di Coppa, quanto fai paura: nel gruppo G le Foxes giocano come nella Premier dello scorso anno e centrano la terza vittoria consecutiva. La partita col Copenaghen la decide uno straordinario Mahrez, al terzo gol in Champions su sponda di testa di Slimani. Nel finale paratona di Schmeichel su Cornelius.

BRUGES-PORTO 1-2. Il Bruges resta a zero in classifica dopo una rimonta subita nel recupero. Belgi in vantaggio al 12′ con Vossen; la squadra di Nuno Espirito Santo sembra a un passo dal baratro ma poi risorge con Layun al 69’ e soprattutto con André Silva in pieno recupero, al 93’. Per i Dragoes prima vittoria nel girone.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*