ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Abu Dhabi Tour 2016, sventola il tricolore: Nizzolo vince la 1^ tappa
Abu Dhabi Tour 2016, sventola il tricolore: Nizzolo vince la 1^ tappa
Foto: @Abu_Dhabi_Tour

Abu Dhabi Tour 2016, sventola il tricolore: Nizzolo vince la 1^ tappa

Sventola il tricolore italiano nella 1^ tappa dell’Abu Dhabi Tour 2016: a festeggiare sul traguardo di Madinat Zayed è Giacomo Nizzolo, che batte in volata John Degenkolb (Giant-Alpecin) e Mark Cavendish (Dimension Data).

Sono 147 i km da affrontare nella frazione inaugurale, denominata The Adnoc Stage, della kermesse araba. Quattro sono i corridori che caratterizzano la fuga di giornata: si tratta di Gatis Smukulis (Astana), Michael Matthews e Jens Keukelaire (Orica-BikeExchange) e Dion Smith (One Pro Cycling).

A guidare il gruppo troviamo principalmente tre squadre: la Dimension Data di Mark Cavendish; la Giant-Alpecin di John Degenkolb e il Team Sky di Elia Viviani. Sono tre leader desiderosi di centrare il successo dopo un mondiale che li ha visti protagonisti per motivi assai diversi (ingabbiato e infuriato il tedesco, nel gruppo dei migliori l’azzurro, vicino al colpaccio il britannico).

Ma andare a riprendere il quartetto dei battistrada è tutt’altro che semplice per via della buona composizione qualitativa di quest’ultimo e perché dietro c’è chi cerca di rompere i cambi, come la Astana di Vincenzo Nibali. A 20 km all’arrivo è ancora superiore ai due minuti il vantaggio della testa della corsa. L’inserimento della Trek-Segafredo cambia l’inerzia della gara e costringe i quattro davanti ad arrendersi a 7 km alla conclusione.

E così è volata: Giant-Alpecin prende in mano la situazione per lanciare John Degenkolb, ma a dare un’altra delusione al tedesco è Giacomo Nizzolo, che taglia il traguardo davanti a tutti ed è il primo leader della corsa. Terzo posto per Mark Cavendish, settimo per l’altro italiano Marco Coledan, che ha tirato la volata a Nizzolo.

È il brianzolo, dunque, colui che sembra essere uscito al meglio da un mondiale che l’ha visto protagonista: si tratta del terzo successo in questo finale di stagione dopo la Coppa Bernocchi e il Gran Piemonte. Abu Dhabi si conferma terra di conquista per i colori azzurri: lo scorso anno furono Elia Viviani e Andrea Guardini a siglare l’acuto vincente, stavolta ci pensa il campione italiano, che conferma di meritare sempre più questo riconoscimento conquistato sul campo.

Ordine d’arrivo:

1 Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) 3:15:59
2 John Degenkolb (Giant-Alpecin) 0:00:00
3 Mark Cavendish (Dimension Data) 0:00:00
4 Magnus Cort Nielsen (Orica-BikeExchange) 0:00:00
5 Christopher Latham (Team Wiggins) 0:00:00
6 Michael Kolar (Tinkoff) 0:00:00
7 Roman Maikin (Gazprom-RusVelo) 0:00:00
8 Marco Coledan (Trek-Segafredo) 0:00:00
9 Jean-Pierre Drucker (BMC Racing) 0:00:00
10 Ramon Sinkeldam (Giant-Alpecin) 0:00:00


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*