ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Anteprima Campionati mondiali Karate Linz 2016
Anteprima Campionati mondiali Karate Linz 2016

Anteprima Campionati mondiali Karate Linz 2016

Da martedì 25 a domenica 30 ottobre sono in programma i Campionati Mondiali di karate 2016. Sarà la città austriaca di Linz ad ospitare la rassegna iridata giunta alla 22^ edizione.

Nata nel 1970 per iniziativa della WKF, Federazione Internazionale Karate, la rassegna iridata si svolge a cadenza biennale: la prima volta fu il Giappone ad allestire l’evento, mentre due anni fa fu la volta della località tedesca di Brema, dove il medagliere fu vinto dal Paese nipponico che inventò tale arte marziale (l’Italia portò a casa un oro firmato da Sara Cardin, kumite -55 kg).

Tale manifestazione assume stavolta un peso assai più rilevante rispetto al passato in quanto il karate sarà, a partire da Tokyo 2020, uno degli sport olimpici votati dal Cio nel corso dell’ultima estate. I primi tre giorni di Linz 2016 saranno dedicati alle eliminatorie di tutte le categorie in programma, mentre il sabato e la domenica saranno calendarizzate, una dopo l’altra, tutte le finali.

Saranno circa 2000 gli atleti, in rappresentanza di 135 nazioni, a prendere parte all’appuntamento. Di questi, 21 sono gli italiani, suddivisi in 13 uomini e 8 donne. Sarà una nazionale agguerrita, quella guidata dal direttore tecnico Pierluigi Aschieri: dopo le numerose medaglie ottenute negli anni passati (la migliore edizione resta Tampere 2006, con gli azzurri primi nel medagliere grazie ai cinque ori in cascina) e nelle recenti competizioni continentali (come i Campionati del Mediterraneo conclusi al terzo posto), ecco la prova intercontinentale.

L’intero gruppo può far bene e arrivare ai piani alti delle varie gare. Il leader della spedizione sarà Luigi Busà, da anni in vetta ai ranking internazionali nei 75 kg. Con lui, occhio anche a Viviana Bottaro, Gianluca De Vivo, Alessandro Iodice, Mattia Busato, Luca Maresca e Sara Cardin, che come precedentemente detto ha già portato a casa un oro due anni fa. Di seguito tutti i convocati azzurri, che dopo aver effettuato gli ultimi allenamenti al centro federale Matteo Pellicone di Ostia stanno partendo per la volta dell’Austria.

Uomini:
60 kg: Luca Maresca e Angelo Crescenzo
67 kg: Gianluca De Vivo
75 kg: Luigi Busà e Michele Martina
84 kg: Nello Maestri e Giuseppe Tesoro
+84 kg: Stefano Maniscalco, Nico Armanelli
Kata: Mattia Busato, Alessandro Iodice, Alfredo Tocco e Samuel Stea

Donne:
50 kg: Giorgia Gargano
55 kg: Sara Cardin
61 kg: Viola Lallo
68 kg: Greta Vitelli
+68 kg: Clio Ferracuti
Kata: Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Michela Pezzetti

In basso il programma completo di Linz 2016. Per quanto riguarda la programmazione televisiva, invece, nessuna tv italiana ha acquistato i diritti delle gare, che saranno visibili in modalità pay per view sul sito della federazione internazionale wkf.net.

Martedì 25 ottobre – Cerimonia di apertura

Mercoledì 26 ottobre
9.00-12.30 kata M e F (individuale): eliminatorie e ripescaggi
12.30 +84 kg M: eliminatorie
14.00 -84 kg M: eliminatorie
15.30 +68 kg F: eliminatorie
17.00 -68 kg F: eliminatorie
18.30 -75 kg M: eliminatorie
20.00-20.30 para-karate M e F (disabilità intellettive): eliminatorie
20.30 ripescaggi kumite M e F

Giovedì 27 ottobre
9.00 -61 kg F eliminatorie
10.30 -55 kg F: eliminatorie
12.00 -67 kg M: eliminatorie
13.30 -60 kg M: eliminatorie
15.00 -50 kg F: eliminatorie
16.30-17.00 para-karate M e F (parzialmente o totalmente ciechi): eliminatorie
17.00 ripescaggi kumite M e F
18.00 kata M e F (squadre): eliminatorie e ripescaggi

Venerdì 28 ottobre
9.00 kumite M (squadre): eliminatorie
14.30 kumite F (squadre): eliminatorie
16.30-17.00 para-karate M e F (sedia a rotelle): eliminatorie
17.00 ripescaggi kumite M e F (squadre)

Sabato 29 ottobre

Finali per il bronzo
9.30 +68 F
9.40 +84 kg M
9.55 -68 kg F
10.05 -84 kg M
10.20 -61 kg M
10.30 -55 kg M
10.40 -75 kg M
10.55 para-karate M e F (disabilità intellettive)
15.30 kata F (individuale)
15.45 kata M (individuale)
16.00 -60 kg M
16.15 -50 kg F
16.25 -67 kg M
16.40 kumite F (squadre)
17.10 para-karate M e F (parzialmente o totalmente ciechi)

Finali per l’oro
12.00 +68 kg F
12.06 +84 kg M
12.26 -68 kg F
12.32 -84 kg M
12.40 -61 kg F
13.04 -55 kg F
13.10 -75 kg M
13.30: para-karate m e F (disabilità intellettive)
18.00: kata F (individuale)
18.08: kata M (individuale)
18.28: -60 kg M
18.36: -50 kg F
18.42: -67 kg M
19.08: kumite F (squadre)
19.30: para-karate M e F (parzialmente o totalmente ciechi)

Domenica 30 ottobre

Finali per il bronzo
9.00: kata M (squadre)
9.30: kata F (squadre)
10.00: kumite M (squadre)
11.10: para-karate M e F (sedia a rotelle)

Finali per l’oro
12.00: kata M (squadre)
12.15: kata F (squadre)
12.45: kumite M (squadre)
13.30: para-karate M e F (sedia a rotelle)
14.00: cerimonia di chiusura


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*