ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 10ª giornata: Cittadella a caccia del Verona; Carpi a Ferrara, Trapani a Bari
Serie B, 10ª giornata: Cittadella a caccia del Verona; Carpi a Ferrara, Trapani a Bari

Serie B, 10ª giornata: Cittadella a caccia del Verona; Carpi a Ferrara, Trapani a Bari

La 10ª giornata di Serie B si apre con due anticipi: alle 19 Cittadella-Ascoli, alle 21 Spezia-Brescia. Domani fra le altre Verona-Pro Vercelli, Bari-Trapani e…

VENERDÌ 21 OTTOBRE

CITTADELLA-ASCOLI ore 19. La squadra di Venturato ritrova Scaglia nella sfida all’Ascoli di Aglietti che può valere il recupero della vetta di Serie B almeno per una notte. Dall’altra parte mancheranno Addae, Favilli, Mignanelli e Lazzari.

SPEZIA-BRESCIA ore 21. Lo Spezia deve cancellare lo screzio delle due sconfitte consecutive; al Picco arriva il Brescia, avversario ostico che viene da 5 giornate senza sconfitte. Per i liguri dentro Datkovic e Valentini; fra le Rondinelle rientra Pinzi.

 

SABATO 22 OTTOBRE

Ore 15

BARI-TRAPANI. Vincere è l’unica cosa che conta. Pugliesi e siciliani lo sanno: la squadra di Stellone (che recupera Moras e si affida alla coppia Brienza-Maniero) è a caccia del successo dopo 6 giornate; Cosmi invece finora non ha addirittura mai vinto, e per farlo giunge al San Nicola senza Coronado e Colombatto.

BENEVENTO-PERUGIA. Match diretto fra gli Stregoni Sanniti e i Grifoni umbri, con la squadra di Baroni che punta al sorpasso e quella di Bucchi che finalmente ha iniziato a volare. Assenti da una parte Puscas, dall’altra Del Prete e Alexis Zapata.

HELLAS VERONA-PRO VERCELLI. Sfida d’antan fra due gloriose squadre del calcio italiano: in campo uno scudetto (quello del Verona) contro i 7 della Pro Vercelli, ancora entusiasta dopo la vittoria nel derby del riso col Novara.

LATINA-PISA. Sfida a tinte decisamente nerazzurra: al Francioni i pontini vanno a caccia di punti salvezza contro un Pisa che è calato rispetto all’ottimo inizio. Fuori fra i padroni di casa Brosco, dall’altra parte per Gattuso diverse assenze.

NOVARA-AVELLINO. Gli irpini arrivano in Piemonte con un punto di vantaggio proprio sui gaudenziani. Squadra di Boscaglia praticamente al completo; dall’altra parte assenze importanti per il lungodegente Gavazzi e la coppia gol Ardemagni-Castaldo.

SALERNITANA-VIRTUS ENTELLA. Breda torna a Salerno da avversario: l’allenatore della Virtus Entella giocò all’Arechi le stagioni più importanti della sua carriera da calciatore. Diverse assenti da una parte e dall’altra; sfida interessante fra le coppie gol Coda-Rosina e Cutolo-Caputo.

SPAL-CARPI. Derby al termine della Via Aemilia fra Spal e Carpi, due compagini che finalmente hanno iniziato a trottare. Nella squadra di Semplici out Alex Meret, Schiavon e Antenucci; in quella di Castori assenti Luppi e Comi.

TERNANA-CESENA. Le Fere tornano al Liberati provando a tornare al successo; il Cesena però è un cliente scomodo, dato che va alla ricerca di punti vitali per risollevarsi. Benny Carbone non avrà a disposizione fra gli altri Zanon, Coppola, Tascone, Di Noia, Di Livio e Dugandzic; per Massimo Drago invece niente Renzetti, Falasco e Di Roberto.

VICENZA-FROSINONE. Marino torna laddove ha sfiorato il grande colpo: l’attuale tecnico del Frosinone sbarca con la banda ciociara al Menti, campo del Vicenza a cui la cura-Bisoli ha finora fruttato 4 punti in due partite. Fra i biancorossi put H’maidat, Giacomelli e Fabinho; nei giallazzurri out Russo e Bertoncini con Kragl recuperato dell’ultima ora.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*