ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma, fiorettisti terzi a Il Cairo. Spadiste none a Tallinn
Scherma, fiorettisti terzi a Il Cairo. Spadiste none a Tallinn
Foto: federscherma.it

Scherma, fiorettisti terzi a Il Cairo. Spadiste none a Tallinn

Si conclude con le prove dedicate alle squadre il weekend di Coppa del Mondo di scherma: gli azzurri del fioretto si piazzano al terzo posto a Il Cairo, mentre le ragazze della spada ottengono un misero nono posto a Tallinn.

Sono Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Edoardo Luperi e Lorenzo Nista a rappresentare l’Italia nel fioretto sulle pedane egiziane. I ragazzi guidati dal commissario tecnico Andrea Cipressa esordiscono positivamente ai quarti di finale contro la Corea del Sud, fermata per 45-36.

In semifinale, però, a fermare la corsa del campione olimpico Garozzo e dei suoi compagni è la Francia, già artefice della nostra eliminazione all’ultima Olimpiade di Rio 2016. In vantaggio fino all’ottavo assalto, gli azzurri sono costretti a subire la rimonta di Erwan Le Pechoux proprio ai danni del nostro numero uno: 45-43 il punteggio finale.

Pronto riscatto nella finalina per il bronzo contro il Giappone, battuto per 45-38. Un buon weekend, dunque, dopo i tre podi individuali conquistati da Alessio Foconi, Andrea Cassarà e Lorenzo Nista. Ad aggiudicarsi la finale è la stessa Francia, che batte per 45-43 gli Stati Uniti guidati da Race Imboden vincitore della gara individuale.

Decisamente male le spadiste impegnate a Tallinn: dopo la già poco brillante prova nell’individuale, con Giulia Rizzi migliore azzurra al settimo posto, ancor peggio fa il collettivo guidato dal ct Sandro Cuomo e composto da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio. A metterci al tappeto, nel turno degli ottavi di finale, ancora una volta la Francia, che conduce sin dall’inizio il match e lo conclude per 45-35.

Le sfide che seguono si rendono decisive soltanto per stabilire la posizione definitiva: l’Italia supera prima il Canada per 45-25, poi la Svezia per 45-30 ed infine il Giappone per 30-27: vittorie che valgono il nono posto complessivo.

La finale vede gioire le padrone di casa dell’Estonia, che battono la Francia per 24-21. Terzo posto per l’Ucraina, che ha la meglio sulla Cina per 45-34.

COPPA DEL MONDO – FIORETTO MASCHILE – PROVA A SQUADRE – 23 ottobre 2016
Finale
Usa – Francia 45-43

Finale 3°-4° posto
ITALIA – Giappone 45-38

Semifinali
Usa b. Giappone 45-32
Francia b. ITALIA 45-43

Quarti di finale
Usa b. Ucraina 45-32
Giappone b. Egitto 45-30
ITALIA b. Corea del Sud 45-36
Francia b. Germania 45-41

COPPA DEL MONDO – SPADA FEMMINILE – PROVA A SQUADRE – Tallinn, 23 ottobre 2016
Finale
Estonia – Francia 24-21

Finale 3°-4° posto
Ucraina – Cina 45-34

Semifinali
Estonia b. Ucraina 45-23
Francia b. Cina 45-38

Quarti di finale
Ucraina b. Germania 31-31 pr.
Estonia b. Ungheria 21-18
Cina b. Corea del Sud 34-30
Francia b. Russia 45-40

Classifica: 1. Estonia, 2. Francia, 3. Ucraina, 4. Cina, 5. Russia, 6. Germania, 7. Corea del Sud, 8. Ungheria. 9. ITALIA.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*