ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Hainan 2016, sprint vincente di Max Walscheid
Tour of Hainan 2016, sprint vincente di Max Walscheid

Tour of Hainan 2016, sprint vincente di Max Walscheid

Arriva il turno di Max Walscheid al Tour of Hainan 2016: il tedesco della Giant-Alpecin trova lo spunto vincente nella volata della terza tappa e si impone davanti ad Andrea Pasqualon (Team Roth) e Tino Thomel (RTS Monton Racing). Sua anche la maglia di leader della generale.

Ancora una frazione dal chilometraggio superiore ai 200 km: misura infatti 208 km il tragitto che conduce i corridori da Haikou a Chengmai. Alta andatura sin dall’inizio, ma nonostante ciò sono in otto a fuoriuscire dal gruppo: Kamil Malecki (CCC Sprandi), Mirko Tedeschi (Wilier-Southeast)), Lachlan Norris (Drapac), Clement Koretzky (Voralberg), Guangtong Ma (Hengxiang), Nazaerbieke  Bieken (Hy Sport), Carlos Ospina (RTS Monton Racing) ed Olexandr Prevar (Kolss).

Il francese Koretsky è il primo a rialzarsi, mentre gli altri proseguono di comune accordo fino ad accumulare un vantaggio massimo di cinque minuti. Ma a quel punto si mettono in testa al plotone le squadre dei velocisti per ridurre il gap e, a 20 km al termine, dopo tentativi di allungo da parte dei vari uomini al comando, si ritorna tutti insieme.

Ma gli scatti non si esauriscono qui: prima ci prova il francese Lucas De Rossi (Delko Marseille-Provence KTM), già in evidenza nelle giornate precedenti; poi i corridori locali Huang En (Hy Sport) e Sun Xiaolong (Giant-Champion System). Ma neppure quest’oggi si sfugge alla volata e stavolta il più lesto si dimostra il ventitreenne tedesco Max Walscheid, che con un guizzo vincente va a conquistare la prima vittoria in carriera e, al tempo stesso,la maglia di leader provvisorio della classifica generale.

Sfortunatissimo Andrea Pasqualon che, giunto secondo, deve ancora una volta rinviare il primo successo stagionale personale e dell’intera squadra. Ancora un piazzamento per Roberto Ferrari (Lampre-Merida), che dopo due terzi posti stavolta giunge quarto.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:
1 Max Walscheid (GER) Team Giant – Alpecin 5:09:08
2 Andrea Pasqualon (Ita) Team Roth 0:00:00
3 Tino Thömel (GER) RTS – Monton Racing Team 0:00:00
4 Roberto Ferrari (Ita) Lampre – Merida 0:00:00
5 Leonardo Fabio Duque (Fra) Delko – Marseille Provence KTM 0:00:00
6 Rafael Andriato (Bra) Wilier Triestina – Southeast 0:00:00
7 Brenton Jones (Aus) Drapac Professional Cycling 0:00:00
8 Dylan Page (SUI) Team Roth 0:00:00
9 Alexey Lutsenko (Kaz) Astana Pro Team 0:00:00
10 Andriy Kulyk (Ukr) Kolss – BDC Team 0:00:00

Classifica generale:
1 Max Walscheid (GER) Team Giant – Alpecin 12:37:28
2 Rafael Andriato (Bra) Wilier Triestina – Southeast 0:00:06
3 Ruslan Tleubayev (Kaz) Astana Pro Team 0:00:06

 


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*