ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Tennis > Tennis, ATP: Fognini male a Vienna, Lorenzi eliminato a Basilea WTA Finals: Kuznetsova, altra maratona vincente!
Tennis, ATP: Fognini male a Vienna, Lorenzi eliminato a Basilea WTA Finals: Kuznetsova, altra maratona vincente!

Tennis, ATP: Fognini male a Vienna, Lorenzi eliminato a Basilea WTA Finals: Kuznetsova, altra maratona vincente!

Puntuale come l’orologio arriva l’appuntamento con il grande tennis su Mondiali.net: risultati, numeri e analisi dei match dei tornei sul cemento di Basilea (ATP), Vienna (ATP) e di Singapore (WTA Finals).

Atp Basilea (Svi, cemento) – 1° Turno/Ottavi

Il menù del giorno sul cemento svizzero di Basilea è a base di ultimi incontri del 1° turno e primi ottavi di finale: debutto vincente per Sock (l’americano, n°22 del mondo e finalista la scorsa settimana a Stoccolma [battuto soltanto da Del Potro], rifila un doppio 3-6 a Mannarino in 69 minuti di gioco), Pella (l’argentino vince per il ritiro anticipato di Gasquet [n°7 del torneo], che abbandona sotto di un set e sotto 2-1 nel 2° parziale), Carreno-Busta (esordio ok per il fresco vincitore del torneo di Mosca, 0-2 [parziali di 5-7, 3-6] con Verdasco in 87 minuti) e Mischa Zverev (“tranquillo” 2-0 con Fritz, 7-6, 6-0 in 76 minuti).

Ottavi: Nishikori (n°3 del torneo) regola Paolo Lorenzi (0-2 in 1 ora e 39 minuti, parziali di 6-7, 2-6), Del Potro controlla Haase (2-0 in 1 ora e 23 minuti, parziali di 6-3, 6-4) e Delbonis sfianca Berankis (2-1 in rimonta dopo 2 ore e 34 minuti di gioco, parziali di 6-7, 7-6, 6-3).

Atp Vienna (Austria, cemento) – 1° Turno/Ottavi

Stesso discorso (partite del 1° turno e antipasto degli ottavi) sul cemento della capitale austriaca: gli ultimi a passare il primo ostacolo, infatti, sono Kohlschreiber (1-2 deciso al tie-break con il francese Robert, piegato 6-4, 3-6, 6-7 dopo 2 ore e 17 minuti di gioco) e Ramos (il giocatore spagnolo, n°26 del ranking, si vendica con il nostro Fabio Fognini, che lo aveva nettamente sconfitto 7 giorni prima a Mosca [doppio 6-2 in 76 minuti], alla stessa maniera, ovvero con un duplice 2-6 ancora più veloce [56 minuti]).

Ottavi: Isner ha la meglio su Lopez (aspro combattimento da 2 ore e 13 minuti, 2-1 il punteggio finale per l’americano, 7-6, 3-6, 7-6), Karlovic usa la sua solita “carta” del tie-break per aggiudicarsi l’incontro con Dzumhur (2-1 il punteggio finale per il croato, 7-6, 4-6, 7-6, partita da 2 ore e 10 minuti), Murray (n°1 del tabellone) ha bisogno del 3° set per mandare a casa Klizan (2-1 il punteggio finale per lo scozzese, 6-3, 6-7, 6-0, match da 2 ore e 24 minuti) e Khachanov liquida Basilashvili (rapido 2-0 per il 20enne russo, 6-2, 7-5 in 1 ora e 17 minuti di gioco).

Wta Finals (Singapore, cemento) – 2a giornata

Gruppo Bianco

La 2a giornata del Gruppo Bianco, capitolo Wta Finals a Singapore, si apre con l’ennesimo match-fiume vinto dalla Kuznetsova: la 31enne giocatrice moscovita, infatti, compie un’altra rimonta memorabile, superando 1-2 Karolina Pliscova, tennista ceca n°5 del mondo, dopo un tie-break e 2 ore e 19 minuti di gioco (parziali di 6-3, 2-6, 6-7). 2 partite e 2 successi per Svetlana: la semifinale è già una certezza.

Nell’altro incontro del girone, infine, la Radwanska (n°3 del ranking) “soffre” soltanto nel 1° set con la Muguruza: il tie-break, però, è dominato dalla giocatrice polacca (7-1), che nel 2° parziale va prima sotto 0-2, poi non sbaglia più nulla, riuscendo a conquistare per tre volte il servizio della tennista spagnola e a chiudere 6-3 dopo 1 ora e 38 minuti di gioco.

Classifica: Kuznetsova 2,

Radwanska, Pliskova 1,

Muguruza 0


Loading...

About Francesco Santoro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*