ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma, debutto spada uomini in CDM: Santarelli terzo a Berna
Scherma, debutto spada uomini in CDM: Santarelli terzo a Berna
Andrea Santarelli. Foto: federscherma.it

Scherma, debutto spada uomini in CDM: Santarelli terzo a Berna

Arriva anche il debutto della spada uomini nella Coppa del mondo 2016/2017 di scherma: è Berna la sede della prima tappa che vede l’italiano Andrea Santarelli classificarsi al terzo posto. Titolo al russo Nikita Glazkov.

Buon esordio per il classe ’93 di Foligno in questa nuova stagione. Archiviato l’argento a squadre di Rio 2016, eccolo in pedana nell’individuale. Ottimi i primi assalti, in cui mostra un gran sangue freddo che gli permette di avere la meglio sugli avversari dopo una lotta punto a punto: primo ad essere messo Ko è lo svizzero padrone di casa Benjamin Steffen, battuto per 15-14; poi arriva il turno del russo Fardzinov per 15-13 e, agli ottavi di finale, del forte francese Jerent (15-11).

Ai quarti giunge il derby col numero uno azzurro Enrico Garozzo ed ecco una nuova vittoria per il ventitreenne che milita nella Polizia di Stato: 15-12 il punteggio ai danni della testa di serie numero due del tabellone. Ma a fermarlo in semifinale è il giapponese Uyama, che vince per 15-11. Terzo Santarelli e quinto Garozzo, dunque: i tre match vinti da quest’ultimo sono quelli contro il tedesco Bellman (15-6), l’israeliano Herpe (15-9) e l’estone Priinits (15-8).

Stop ai quarti anche per Marco Fichera, che dopo aver superato, nell’ordine, il tedesco Herzberg per 15-4, l’ucraino Khvorost per 15-5 e il russo Anokhin per 15-9, viene piegato dall’altro russo Nikita Glazov per 9-8, con la stoccata decisiva subita nel corso del minuto supplementare, dopo una sfida giocata con l’azzurro sempre avanti nel punteggio.

Finita ai sedicesimi di finale l’avventura dell’ex iridato Paolo Pizzo, sconfitto per 15-11 dal ceco Rubes. Nel turno precedente si fermano Lorenzo Buzzi e Federico Vismara, mentre si ferma addirittura nel giorno dei turni preliminari l’ex olimpionico di Pechino 2008 Matteo Tagliariol.

A giocarsi la finale sono il russo Glazkov, giustiziere di Fichera, e il giapponese Uyama, artefice della sconfitta di Santarelli: ad avere la meglio è il primo per 13-12. Si tratta della prima vittoria in CDM del ragazzo classe ’92, attualmente alla posizione numero 45 del ranking internazionale.

Domani la gara a squadre: a comporre il quartetto dell’Italia, agli ordini del commissario tecnico Sandro Cuomo, saranno Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera e Andrea Santarelli.

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – Berna, 28-30 ottobre 2016
Finale
Glazkov (Rus) b. Uyama (Jpn) 13-12

Semifinali
Uyama (Jpn) b. Santarelli (ITA) 15-11
Glazkov (Rus) b. Nikishin (Ukr) 15-13

Quarti
Uyama (Jpn) b. Rubes (Cze) 5-4
Santarelli (ITA) b. Garozzo (ITA) 15-12
Nikishin (Ukr) b. Yamada (Jpn) 6-5
Glazkov (Rus) b. Fichera (ITA) 9-8

Classifica: 1. Glazkov (Rus), 2. Uyama (Jpn), 3. Nikishin (Ukr), 3. Santarelli (ITA), 5. Garozzo (ITA), 6. Fichera (ITA), 7. Rubes (Cze), 8. Yamada (Jpn).

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*