ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Presentazione squadre 2017: Team Sunweb
Presentazione squadre 2017: Team Sunweb

Presentazione squadre 2017: Team Sunweb

Amici di Mondiali.net, il Team Sunweb è al centro dell’appuntamento odierno con le presentazioni delle squadre 2017. Da Giant-Alpecin a Sunweb: con il cambio del main sponsor, la squadra di Iwan Spekenbrik muta pelle e si affida a 26 corridori per migliorare le prestazioni della non esaltante passata stagione.

CONFERME. Sono due i leader della squadra che ricevono la fiducia del team. Il primo è Tom Dumoulin, che nel 2016 ha centrato alcuni obiettivi (prima maglia rosa al Giro d’Italia e soprattutto due splendide tappe al Tour de France), mancandone altri a causa di una caduta che sulle strade di Francia ha compromesso anche la sua performance ai Giochi. Sarà la classifica generale di un Grande Giro (Giro d’Italia?) la sua meta per il nuovo anno.

Punta ad un Grand Tour anche il francese Warren Barguil, autore di un’annata che definire brutta appare riduttivo. È giovane, ad ogni modo, l’atleta transalpino, e quindi possiamo concedergli un anno fortemente insufficiente, a patto che riesca a riscattarsi di qui in avanti. Per le salite citiamo anche un lottatore come Simon Geschke e un giovane interessante come Sam Oomen.

Esploso nell’ultimo scorcio di stagione con una bella cinquina in Cina, Max Walscheid rappresenta il nome per le volate: non sarà facile primeggiare in Europa, ma a soli 23 anni il teutonico ha grandi margini di miglioramento. Al suo fianco, comunque, un’altra carta veloce è rappresentata da Nikias Arndt, vincitore dell’ultima tappa del Giro 2016 sulle strade di Torino.

ACQUISTI. Arrivano atleti di spessore in seno al team, che rappresentano sicuri rinforzi. Uno di loro, l’olandese Wilco Kelderman (LottoNL-Jumbo), va a costituire il terzo nome per le corse a tappe, sebbene nell’ultima annata non abbia fatto alcunché di buono. L’altro, fondamentale, è Michael Matthews (Orica-BikeExchange), chiamato a raccogliere l’eredita di Degenkolb nelle Classiche (dalla Milano-Sanremo che non ha mai nascosto di amare fino all’Amstel Gold Race che si presenta a lui adatta). Senza dimenticare il Mondiale di Bergen in cui può dire la sua.

Il forte giovane passista Lennard Kamna (Stolting Service Group) andrà a rinforzare la componente da pianura e per le cronometro, mentre a completare la campagna acquisti troviamo Phil Bauhaus (Bora-Argon 18), Mike Teunissen (LottoNL-Jumbo) e i due neopro’ Chris Hamilton e Lennard Hofstede (neopro’).

CESSIONI. Ad eccezione di John Degenkolb, i corridori in uscita hanno un peso assai meno rilevante rispetto a quelli in entrata: sono Koen De Koert, che va a seguire il suo capitano alla Trek-Segafredo, Tobias Ludvigsson (FDJ), Frederik Ludvigsson (Copenaghen), Lars Van Der Haar (Telenet) e i ritirati Caleb FairlyCarter Jones e Ji Cheng.

Status: Uci WorldTour – Germania
Sigla: TGA
Sito web: http://teamgiantalpecin.com/
Social Nework: http://www.twitter.com/GiantAlpecin
Team manager: Iwan Spekenbrik
Corridori:

LUNKE Sindre Skjøstad
ANDERSEN Søren Kragh
ARNDT Nikias
BARGUIL Warren
BAUHAUS Phil *
CURVERS Roy
DE BACKER Bert
DUMOULIN Tom
FRÖHLINGER Johannes
GESCHKE Simon
HAGA Chad
HAMILTON Chris *
HOFSTEDE Lennard *
KELDERMAN Wilco *
KÄMNA Lennard *
MATTHEWS Michael *
OOMEN Sam
PREIDLER Georg
SINKELDAM Ramon
STAMSNIJDER Tom
TEN DAM Laurens
TEUNISSEN Mike *
TIMMER Albert
VEELERS Tom
WAEYTENS Zico
WALSCHEID Max

* Nuovi acquisti


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*