ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Presentazione squadre 2017: Trek-Segafredo
Presentazione squadre 2017: Trek-Segafredo

Presentazione squadre 2017: Trek-Segafredo

Amici di Mondiali.net, concludiamo oggi la rubrica sulla presentazione delle squadre 2017: l’ultimo appuntamento è dedicato alla Trek-Segafredo, formazione WorldTour statunitense. Agli ordini di Luca Guercilena ci saranno 27 uomini, di cui ben 12 rappresentano delle novità: a due di loro, John Degenkolb ed Alberto Contador, nonché ai due italiani Giacomo Nizzolo e Fabio Felline, sono affidati i panni di leader.

CONFERME. Le più importanti conferme sono quelle italiane, fortemente volute dal team manager e dallo sponsor Segafredo, che ha rinnovato la sua partnership con la squadra fino al 2020. Giacomo Nizzolo, dopo essersi finalmente scrollato di dosso l’etichetta di corridore sempre piazzato e poco vincente, correrà la nuova stagione con la maglia tricolore e forte delle vittorie ottenute nello scorcio della precedente alla Bernocchi e al Gran Piemonte, oltre al quinto posto ai Mondiali di Doha. Il nuovo obiettivo saranno le Classiche: “Non mi spaventa il pavé”, ha dichiarato il brianzolo in occasione della consegna del Giglio d’Oro.

Spera di ripartire da dove è rimasto Fabio Felline, che dopo una sensazionale Vuelta conclusa con tanto di maglia verde, cerchia di rosso le classiche ondulate, quelle delle Ardenne in particolare, dove spera di cancellare quanto di tragico è accaduto nell’ultimo anno. Confermati anche Eugenio Alafaci e Marco Coledan, uomini sempre ligi al lavoro e perciò apprezzati dai capitani della squadra.

Nell’elenco dei confermati figura anche Bauke Mollema, uno dei capitani per le gare a tappe: dopo aver chiuso in undicesima posizione l’ultimo Tour de France (a dispetto del settimo del 2015) e dopo aver trionfato alla Clasica San Sebastian, ambisce al podio del Giro 100, il Giro d’Italia 2017. Quando la strada sale, non si tirano indietro due uomini esperti: sono gli spagnoli Markel IrizarHaimar Zubeldia, quest’ultimo il veterano dell’intero WorldTour 2017.

Per le volate Jesper Stuyven e Boy Van Poppel rimangono in rosa, mentre Edward Theuns diventerà un elemento prezioso per il nuovo leader nelle Classiche assieme a Peter Stetina.

ACQUISTI. Maestosa la campagna acquisti del team: ben dodici corridori sono arrivati alla corte di Guercilena, tra cui due pezzi pregiatissimi che vestiranno i panni di leader per le gare in linea e a tappe. Il primo è John Degenkolb, che lascia la Giant-Alpecin dopo l’anno più difficile della sua carriera (ha indubbiamente pesato l’incidente di cui è stato vittima ad inizio stagione) e spera di riprendere il filo con le vittorie interrotto nel 2015, quando fece sue la Milano-Sanremo e la Parigi-Roubaix. Con lui dalla Giant anche Koen De Koert.

Il secondo è Alberto Contador, che dopo la chiusura della Tinkoff (dalla quale provengono anche Jesus Hernandez e Michael Gogl) si prepara all’ultima esperienza della sua carriera. Contratto biennale con opzione per il secondo per il Pistolero, che avrà nel Tour de France l’obiettivo principale.

Al servizio del madrileno troveremo anche Ruben Guerreiro (Axeon), Andre Cardoso (Cannondale-Drapac) e soprattutto Jarlinson Pantano (IAM Cycling), grande protagonista sulle strade d’Europa nell’ultima stagione, col sigillo al Tour de France nella tappa di Culoz che rimane impresso nella mente. Infine, arrivano l’ottimo passista Mathias Brandle (IAM Cycling) ed il promettente danese Mads Pedersen (Stolting Service Groupe).

CESSIONI. Cinque corridori appendono la bicicletta al chiodo: l’ex vincitore del Giro d’Italia Ryder Hesjedal, reduce da una stagione buia; l’ucraino Yaroslav Popovich, che non ha mai confermato tra gli élite la supremazia mostrata tra gli under 23; il lussemburghese Frank Schleck, vissuto spesso all’ombra del fratello e, dopo il ritiro di quest’ultimo, lo ha seguito ancora una volta; Jack Bobridge, fermato da cronici problemi fisici; Fabian Cancellara, che ha dato un saluto a tutti con l’oro olimpico a Rio 2016. Abbandonano la squadra anche Julian Arredondo (Nippo-Vini Fantini), Stijn Devolder (Verandas Willems), Riccardo Zoidl (Felbermayr-Simplon Wels) e l’italiano Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida).

Status: Uci WorldTour – Stati Uniti
Sigla: TFS
Sito web: http://www.trekfactoryracing.com/
Social Nework: https://twitter.com/TrekSegafredo – http://www.facebook.com/TrekFactoryRacing
Team manager: Luca Guercilena
Corridori:

ALAFACI Eugenio
BEPPU Fumiyuki
BERNARD Julien
BRÄNDLE Matthias *
CARDOSO André *
COLEDAN Marco
CONTADOR Alberto *
DANIEL Gregory
DE KORT Koen *
DEGENKOLB John *
DIDIER Laurent
FELLINE Fabio
GOGL Michael *
GUERREIRO Ruben *
HERNÁNDEZ Jesús *
IRIZAR Markel
MOLLEMA Bauke
NIZZOLO Giacomo
PANTANO Jarlinson *
PEDERSEN Mads* 
RAST Gregory
REIJNEN Kiel
STETINA Peter
STUYVEN Jasper
THEUNS Edward
VAN POPPEL Boy
ZUBELDIA Haimar

* Nuovi acquisti


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*