ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, 4ª giornata: Southampton-Inter e Fiorentina-Slovan, le formazioni
Europa League, 4ª giornata: Southampton-Inter e Fiorentina-Slovan, le formazioni
Nikola Kalinic, Fiorentina Europa League. Reuters

Europa League, 4ª giornata: Southampton-Inter e Fiorentina-Slovan, le formazioni

Advertisement

Alle 21.05 scendono in campo le ultime due italiane di Europa League: nerazzurri in Inghilterra, viola in casa. Southampton-Inter e Fiorentina-Slovan, le formazioni

SOUTHAMPTON-INTER ore 21.05

Tre giorni dopo l’esonero di Frank De Boer l’Inter ci riprova per l’ennesima volta a tornare una squadra normale: al St Mary’s i nerazzurri vanno a far visita al Southampton, in una sfida che si annuncia da letterale dentro/fuori per le residue chances di passaggio del turno. In attesa dell’arrivo del nuovo allenatore (sembra fatta per Pioli), la squadra è stata affidata al tecnico della Primavera Stefano Vecchi.

Contro i Saints però non sarà affatto facile: la squadra di Claude Puel è solo nona in Premier League, a maggior ragione dopo la sconfitta interna col Chelsea di Conte nell’ultimo turno di campionato. Chiaro che il Southampton voglia dunque vendere cara la pelle.

L’inedita Inter del primo dopo-De Boer punterà sul 4-3-3, con Banega ribassato a centrocampo e il tridente con Candreva e Perisic a innescare capitan Icardi.

SOUTHAMPTON (4-1-4-1): Forster; Martina, van Dijk, Fonte, McQueen; Tadic; Davis, Ward-Prowse, Hojbjerg, Redmond; Long. All.: Puel

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel, Brozovic, Banega; Perisic, Icardi, Candreva. All.: Vecchi
FIORENTINA-SLOVAN LIBEREC ore 21.05

La Fiorentina vuole provare a chiudere definitivamente i giochi per il passaggio del turno dal gruppo J di Europa League ai sedicesimi: al Franchi sbarcherà per l’occasione lo Slovan Liberec. Il 3-1 di due settimane fa in Repubblica Ceca ha rilanciato alla grande Nikola Kalinic (6 gol da allora, comprese le gare in Serie A con Cagliari e Bologna).

Nonostante lo straordinario periodo di forma del suo bomber principe, Paulo Sousa sembra intenzionato a tenerlo a riposo preferendogli Babacar, e con al fianco Mauro Zarate. Alle loro spalle il fido Borja Valero. Centrocampo letteralmente rivoluzionato, con Tello e Maxi Olivera sulle fasce e con Cristoforo e Sanchez in mediana; in difesa spazio a Salcedo con Tomovic e Astori.

FIORENTINA (3-4-1-2): Tatarusanu; Tomovic, Salcedo, Astori; Tello, Cristoforo, Sanchez, M. Olivera; Borja Valero; Zarate, Babacar. All.: Paulo Sousa.

SLOVAN LIBEREC (4-2-3-1): Dubravka; Coufal, Hovorka, Latka, Bartosak; Bartl, Sukennik; Sykora, Sevcik, Vuch; Markovic. All.: Tripsovsky.

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*