ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qualificazioni Russia 2018, Africa: punteggio pieno per Nigeria, Egitto, Tunisia e Repubblica Democratica del Congo!
Qualificazioni Russia 2018, Africa: punteggio pieno per Nigeria, Egitto, Tunisia e Repubblica Democratica del Congo!

Qualificazioni Russia 2018, Africa: punteggio pieno per Nigeria, Egitto, Tunisia e Repubblica Democratica del Congo!

E’ tempo di fare le valigie e inoltrarci nel continente africano: risultati, numeri e analisi della 2a giornata di qualificazioni ai Mondiali di calcio 2018 in Russia.

Girone A

Libia – Tunisia 0-1

2a vittoria consecutiva e punteggio pieno per le Aquile di Cartagine (6 punti dopo 2 giornate): il gol che decide la partita con la Libia, per la cronaca, è opera di Khazri, 25enne centrocampista del Sunderland, freddissimo dal dischetto al 50°.

Guinea – RD Congo 1-2

Nell’altro incontro del girone vittoria in rimonta per i Leopardi: la Guinea, infatti, va in vantaggio al 23° con Soumah (Slovan Bratislava, su rigore), ma viene ripresa e superata nella ripresa con due gol fulminei nell’arco di tre minuti (al 54° Kebano [Fulham] fa 1-1 e al 56° Bolasie [talentuoso centrocampista dell’Everton] con un gran tiro sigla la rete dell’1-2 che spedisce la nazionale di Ibenge in testa alla classifica assieme alla Tunisia).

Classifica: Tunisia, RD Congo 6,

Libia, Guinea 0

Girone B

Nigeria – Algeria 3-1

Le Super Aquile soffrono ben poco contro le Volpi del Deserto: all’Akwa Ibom Stadium di Uyo (sud del Paese), infatti, i padroni di casa si impongono per 3-1, grazie alla doppietta dello scatenato Moses (centrocampista del Chelsea) e all’altro “Blues” Obi Mikel. A rendere meno pesante il passivo per gli ospiti è un siluro di Bentaleb (centrocampista dello Schalke classe’94), a segno per la terza volta di fila nelle ultime 3 partite disputate (1 gol in nazionale, 1 in Bundesliga e 1 in Europa League). Nigeria a punteggio pieno.

Camerun – Zambia 1-1

Leoni (IN) domabili: il gioco di parole, questa volta, è d’obbligo per commentare la deludente prestazione “casalinga” del Camerun, fermato 1-1 dallo Zambia e capace di riacciuffare I Proiettili di rame (avanti 0-1 al 34° con Mbesuma, 2° centro in 2 partite per la punta delle Highlands, squadra della Premier League sudafricana) soltanto grazie a un rigore trasformato da Aboubakar (24enne attaccante del Besiktas) al 50° del primo tempo.

Classifica: Nigeria 6, Camerun 2,

Zambia, Algeria 1

Girone C

Marocco – Costa d’Avorio 0-0

Mali – Gabon 0-0

Nel Girone C le quattro nazionali decidono di passare alla giornata successiva senza farsi del male: due pareggi ad occhiali ed evviva la noia.

Classifica: Costa d’Avorio 4,

Marocco, Gabon 2,

Mali 1

Girone D

Capo Verde – Burkina Faso 0-2

Stalloni “corsari”, è il caso di dirlo, sull’isola di Capo Verde: a Praia, infatti, finisce 0-2 per la nazionale guidata dal ct portoghese Duarte (al 2° minuto Diawara fa 0-1 [2° gol in 2 partite], al 29° la chiude Nakoulma).

Sudafrica – Senegal 2-1

Bafana Bafana sugli scudi a Polokwane: al Peter Mokaba Stadium, infatti, Hlatshwayo apre le danze al 43° (rigore) e Serero raddoppia al 45°. Nella ripresa i Leoni della Teranga si svegliano e accorciano le distanze con Ndoye (centrocampista dell’Angers) al 75°, ma è troppo tardi: finisce 2-1 per gli uomini di Mashaba.

Classifica: Burkina Faso, Sudafrica 4,

Senegal 3, Capo Verde 0

Girone E

Egitto – Ghana 2-0

Faraoni senza problemi ad Alessandria d’Egitto: al Borg El Arab Stadium, infatti, il Ghana viene regolato 2-0 con un gol per tempo (al 43° il “romanista” Salah fa 1-0 dal dischetto, all’86° Said fa calare definitivamente il sipario sul match [2 reti in 2 partite per entrambi i giocatori]).

Uganda – Congo 1-0

Chiudiamo con la vittoria di misura dell’Uganda con il Congo: match-winner Miya, autore del gol (ottimo spunto personale al 18° minuto di gioco) che regala 3 punti preziosissimi alle Gru.

Classifica: Egitto 6, Uganda 4,

Ghana 1, Congo 0


Loading...

About Francesco Santoro

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*