ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qualificazioni Russia 2018, Centro-Nordamerica: USA, che scoppola in Costa Rica! Messico stoppato
Qualificazioni Russia 2018, Centro-Nordamerica: USA, che scoppola in Costa Rica! Messico stoppato
Klinsmann Costa Rica-USA, Qualificazioni Russia 2018. Afp

Qualificazioni Russia 2018, Centro-Nordamerica: USA, che scoppola in Costa Rica! Messico stoppato

Qualificazioni Russia 2018, nella 2ª giornata del gruppo Nordamerica incredibile k.o. degli USA di Klinsmann, sepolti 4-0 dal Costa Rica. Vince l’Honduras.

COSTA RICA VERO TABÙ YANKEE. E KLINSMANN RISCHIA. USA, niente da fare: la Costa Rica resta un’autentica bestia nera, specie in trasferta. Col 4-0 i Ticos confermano la loro imbattibilità nelle gare di qualificazioni mondiali Nordamerica contro la nazionale a stelle e strisce (9 vittorie e 2 pareggi) e soprattutto inguaiano il c.t. Jurgen Klinsmann, che dopo due giornate si ritrova in fondo alla classifica e con una strada verso Russia 2018 che definire in salita è un eufemismo.

La Costa Rica restituisce agli USA la pariglia subita nella Copa America Centenario cinque mesi fa, con quel 4-0 che fece godere gli Yanks. Stavolta però la musica è diversa, sia perché la Costa Rica veniva da una striscia di cinque vittorie di fila e doveva dunque essere considerato un avversario temibile, sia perché i Ticos avrebbero potuto compiere un autentico massacro con altri gol svaniti: due occasionissime già nel primo quarto d’ora con Johan Venegas, centrocampista del Montreal Impact e compagno di squadra degli italiani Donadel e Mancosu, e Bryan Ruiz, attaccante dello Sporting Lisbona.

Il gol che sblocca la gara arriva però solo a fine tempo, al 44′, proprio con Venegas che gira di testa un perfetto cross di Cristian Bolaños. Poi nella ripresa segna lo stesso centrocampista dei Vancouver Whitecaps, mentre Joel Campbell realizza una doppietta in 4′, fra il 29′ e il 33′: due gol fotocopia, che ridicolizzano non solo il centrale dell’Hertha Berlino, John Brooks, ma la difesa statunitense tutta, completamente in bambola e incapace di opporre resistenza.

Ora Klinsmann è nei guai: semmai non verrà esonerato, la gara del prossimo 24 marzo contro l’Honduras gli suonerà già peggio dell’ultima spiaggia.

MESSICO, PANAMA TI STA STRETTO. Dopo aver battuto gli stessi Yankees all’esordio, la Tricolor di Osorio frena contro Panama: finisce 0-0 in modo del tutto equilibrato. Le due squadre sono ora a braccetto al secondo posto nel raggruppamento.

L’HONDURAS RESUSCITA, TRINIDAD AFFONDA. La Bicolor di Jorge Luis Pinto si riprende e fredda 3-1 i Soca Warriors: uno-due micidiale nel primo tempo firmato fra 16’ e 19’ da Quioto e Izaguirre; nella seconda frazione Trinidad prova a riprendersi accorciando con Mitchell al 51’; all’80’ però Hernandez ristabilisce le distanze e firma il primo successo dell’Honduras.

Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*