ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale, sei imbattibile: è dell’Italia la striscia più lunga nelle Qualificazioni Europee
Nazionale, sei imbattibile: è dell’Italia la striscia più lunga nelle Qualificazioni Europee
Belotti-Immobile Liechtenstein-Italia, Qualificazioni Russia 2018. Ap

Nazionale, sei imbattibile: è dell’Italia la striscia più lunga nelle Qualificazioni Europee

Il doppio impegno della Nazionale lascia spazio a una bella notizia: l’Italia è la nazionale più imbattuta nelle Qualificazioni Europee: 54 partite senza k.o.!

Con lo 0-4 di Vaduz contro il Liechtenstein gli azzurri hanno allungato a 54 partite la sua striscia di imbattibilità nelle Qualificazioni Europee per la Coppa del Mondo FIFA o per UEFA EURO, un record ancora più incredibile considerando che la striscia azzurra dura da oltre 10 anni e che solo altre due nazionali sono in doppia cifra a riguardo.

L’ultima sconfitta della nostra Nazionale è datata 6 settembre 2006, quando l’allora Italia di Donadoni, col titolo di campione del Mondo cucito sul petto, fu sconfitta dalla Francia a Saint Denis 3-1 nel remake della famigerata e dolcissima finale di Berlino della Coppa del Mondo 2006.

Da allora la Nazionale ha messo a referto 54 partite senza perdere, con 40 vittorie e 14 partite. Al secondo posto, più vicino all’Italia in questa speciale classifica, è inaspettatamente l’Inghilterra.

Da anni alla ricerca di un prestigio tanto necessario quanto ingombrante, la nazionale dei Tre Leoni – che stecca sempre nei grandi tornei – ha un ruolino niente male nelle Qualificazioni Europee: non perde infatti da oltre 7 anni, per meglio dire da 33 partite. L’ultima sconfitta degli inglesi risale al 2009, quando persero 1-0 contro l’Ucraina giocando con un uomo in meno dopo l’espulsione di Robert Green. Nel frattempo la nazionale di sua maestà ha anche cambiato cinque commissari tecnici da allora e le serve ritrovare il giusto smalto anche in una grande kermesse: God save the Queen in FIFA’s Cup.

Al terzo posto c’è infine la Spagna, per anni punti di riferimento del calcio europeo e mondiale ma imbattuta in Europa “solamente” da due anni: l’ultima sconfitta risale infatti al 2-1 pro Slovacchia dell’ottobre 2014; da allora la Roja ha inanellato 12 risultati utili consecutivi con un solo pareggio e 11 sconfitte.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*