ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > CDM Scherma: Fichera secondo a Buenos Aires, sciabolatrici stop ai quarti a Orleans
CDM Scherma: Fichera secondo a Buenos Aires, sciabolatrici stop ai quarti a Orleans
Marco Fichera. Foto: federscherma.it

CDM Scherma: Fichera secondo a Buenos Aires, sciabolatrici stop ai quarti a Orleans

Nuovo doppio appuntamento con la Coppa del Mondo di scherma: a Buenos Aires va in scena la spada maschile e Marco Fichera si piazza al secondo posto; a Orleans è in pedana la sciabola femminile e le azzurre si fermano ai quarti di finale.

Spada uomini. Pedane argentine per gli spadisti: il più forte di tutti si dimostra a Buenos Aires il koreano Park, che piega in finale l’azzurro Marco Fichera, al miglior risultato in carriera (migliorato, quasi tre anni dopo, il terzo posto di Vancouver). Ottima la prova della spada italiana, che dopo il podio conquistato da Andrea Santarelli nella tappa d’esordio mostra segni di continuità anche con il classe ’93 di Acireale.

Solo il campione olimpico ferma il nostro portacolori da una prestigiosa medaglia d’oro, ma l’argento nulla toglie a quanto fatto di buono nel corso dell’intera giornata, quando mette Ko uno ad uno i seguenti avversari: l’israelieno Yuval Shalom Freilich per 15-6, il russo Pavel Sukhov per 15-8, il giapponese Kazuyasu Minobe per 2-1 (si, proprio 2-1!), il kazako Dmitriy Alexanin per 7-4 e soprattutto il francese Yannick Borel per 15-13 nella gara di semifinale.

Stop ai quarti, proprio come accaduto tre settimane fa a Berna, per il numero uno azzurro e numero tre del ranking Enrico Garozzo: è il francese Jean-Michel Lucenay ad avere la meglio su di lui per 15-14, rendendo vane le precedenti vittorie contro lo spagnolo Angel Fabregat per 15-9, il danese Frederik Von Der Osten per 15-7 e l’estone Sten Priinits per 15-13. Si ferma ai sedicesimi Lorenzo Buzzi, mentre finiscono la corsa al primo assalto Andrea Santarelli, Luca Ferraris, Paolo Pizzo ed Andrea Russo.

Sciabola donne. È il debutto stagionale per quest’arma e a salire sul gradino più alto del podio è la francese Mannon Brunet, che batte la koreana Kim Jiyeon per 15-7. Le italiane, sorprendenti quarte nella prova a squadre di Rio 2016, si comportano molto bene, ma devono arrendersi ai quarti di finaleRossella Gregorio viene eliminata dalla giapponese Norika Tamura per 15-14; Irene Vecchi viene battuta per 15-5 dalla padrona di casa, nonché vincitrice della prova, Manon Brunet; Loreta Gulotta si arrende alla sudcorena Jiyeon Kim per 15-8.

In gara anche Arianna Errigo, campionessa mondiale di fioretto che ha apertamente dichiarato di voler puntare a Tokyo 2020 in entrambe le specialità. Il suo esordio nella sciabola, tuttavia, non è fortunatissimo: dopo aver brillantemente superato le fasi di qualificazione, esce sconfitta al primo turno del tabellone principale per 5-4 dalla russa Sofia Pozdniakova, figlia dell’ex campione Stanislav Pozdniakov, oggi Presidente della Federscherma Europea.

Domani le prove a squadre.

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – Buenos Aires
Finale
Park (Kor) b. Fichera (ITA) 8-5

Semifinali
Fichera (ITA) b. Borel (Fra) 15-13
Park (Kor) b. Lucenay (Fra) 15-13

Quarti di finale
Borel (Fra) b. Heinzer (Sui) 15-9
Fichera (ITA) b. Alexanin (Kaz) 7-4
Lucenay (Fra) b. Garozzo (ITA) 15-14
Park (Kor) b. Stankevych (Ukr) 15-11

Classifica: 1. Park (Kor), 2. Fichera (ITA), 3. Borel (Fra), 3. Lucenay (Fra), 5. Garozzo (ITA), 6. Heinzer (Sui), 7. Stankevych (Ukr), 8. Alexanin (Kaz).

COPPA DEL MONDO – SCIABOLA FEMMINILE – Orleans
Finale
Brunet (Fra) b. Kim Jiyeon (Kor) 15-7

Semifinali
Brunet (Fra) b. Tamura (Jpn) 15-10
Kim Jiyeon (Kor) b. Aoiki (Jpn) 15-11

Quarti di finale
Tamura (Jpn) b. Gregorio (ITA) 15-14
Brunet (Fra) b. Vecchi (ITA) 15-5
Aoki (Jpn) b. Voronina (Ukr) 15-9
Kim Jiyeon (Kor) b. Gulotta (ITA) 15-8

Classifica: 1. Brunet (Fra), 2. Kim Jiyeon (Kor), 3. Tamura (Jpn), 3. Aoki (Jpn), 5. Gulotta (ITA), 6. Gregorio (ITA), 7. Vecchi (ITA), 8. Voronina (Ukr).

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*