ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa Davis 2016, Croazia-Argentina vale il titolo
Coppa Davis 2016, Croazia-Argentina vale il titolo

Coppa Davis 2016, Croazia-Argentina vale il titolo

Ci siamo. Ultimi scambi ufficiali della stagione tennistica. Nel weekend 25-27 novembre, sul veloce indoor dell’Arena Zagreb di Zagabria, Croazia-Argentina sancirà la vincitrice della Coppa Davis 2016.

Giunge al capolinea, dunque, la massima competizione riservata alle nazionali. Scopriremo, al termine della classica tre giorni di gare, la squadra che succederà nell’albo d’oro alla Gran Bretagna, trionfatrice lo scorso anno grazie al nuovo numero uno atp Andy Murray.

In 104 edizioni sono gli Stati Uniti ad essersi aggiudicati la manifestazione il maggior numero di volte (ben 32, di cui l’ultima nel 2007), seguiti da Australia con 28 (l’ultima nel 2003) e proprio dal Regno Unito con 10. L’unica Davis conquistata dall’Italia è quella ormai storica del 1976 con Adriano Panatta, Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci e Antonio Zugarelli.

Ma concentriamoci sulla sfida che sta per partire. L’ultimo e unico successo della Croazia è del 2006: allora ad essere piegata nella finale di Bratislava fu la Slovacchia e la banda a scacchi divenne la prima nazione a vincere la Coppa da non testa di serie e anche la prima nazione nata dalla disgregazione della ex Jugoslavia. Quest’anno la squadra balcanica è arrivata in finale dopo aver sconfitto il Belgio, gli Stati Uniti e la Francia.

Anche l’Argentina può vantare un primato, sebbene poco lusinghiero: è la nazione ad aver disputato il maggior numero di finali, senza però mai aver alzato al cielo il trofeo. La squadra sudamericana è già arrivata all’ultimo atto per quattro volte (1981, 2006, 2008 e 2011), ma ha sempre trovato la strada sbarrata (da Stati Uniti, Russia e per due volte dalla Spagna). Quest’anno si sono imposti su Polonia, Italia (dominio sulla terra rossa di Pesaro) e soprattutto sui campioni uscenti della Gran Bretagna.

I convocati. Il capitano croato Zelijko Krajan ha chiamato i seguenti uomini: Marin Cilic (#6 Atp), Ivo Karlovic (#20), Borna Coric (#48) e Ivan Dodig (#116); il capitano argentino Daniel Orsanic ha convocato Juan Martin Del Potro (#38), Federico Delbonis (#41), Guido Pella (#72) e Leonardo Mayer (#137). Tre i precedenti tra le due squadre, tutti in favore dei latini: si è sempre trattato dei quarti di finale del WorldGroup, rispettivamente nel 2002, 2006 e 2012.

Croazia-Argentina sarà trasmessa in diretta tv su Supertennis secondo i seguenti orari: venerdì 25 novembre live dalle ore 14.00 primo e secondo singolare; sabato 26 novembre live dalle ore 15.00 doppio; domenica 27 novembre live dalle ore 14.00 terzo e quarto singolare.

Questi gli esiti del sorteggio:

Venerdì dalle ore 14.00: Marin Cilic (CRO) c. Federico Delbonis (ARG); Ivo Karlovic (CRO) c. Juan Martin Del Potro (ARG).

Sabato dalle ore 15.00: Ivan Dodig/Franko Skugor (CRO) c. Leonardo Mayer/Guido Pella (ARG)

Domenica dalle ore 14.00: Marin Cilic (CRO) c. Juan Martin Del Potro (ARG); Ivo Karlovic (CRO) c. Federico Delbonis (ARG)

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*