ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa Davis 2016, 1^ giornata: pari Croazia-Argentina. Del Potro risponde a Cilic
Coppa Davis 2016, 1^ giornata: pari Croazia-Argentina. Del Potro risponde a Cilic
Marin CIlic. Foto: Mike Frey/BPI/REX

Coppa Davis 2016, 1^ giornata: pari Croazia-Argentina. Del Potro risponde a Cilic

Finisce in parità la 1^ giornata della finale di Coppa Davis 2016 tra Croazia e Argentina. All’Arena Zagreb di Zagabria, sul veloce indoor, la nazionale di casa porta a casa il primo punto grazie a Marin Cilic, ma subisce la rimonta nel secondo singolare da parte di Juan Martin Del Potro.

Una dura lotta quella che vede opposti Marin Cilic, numero 1 croato e #6 atp, e Federico Delbonis, rappresentante dell’Argentina e #41 atp. Il primo e più quotato giocatore sembra facilmente avere la meglio, dal momento che vince i primi due set per 63 75. Ma la situazione si capovolge nel terzo parziale, quando il ventiseienne sudamericano trova la forza per rialzarsi, approfittando di un doppio fallo del tennista di casa che gli vale il break.

Così la partita cambia repentinamente e il terzo e il quarto parziale vengono vinti da Delbonis per 63 61. Al quinto esce la maggiore esperienza dell’ex vincitore degli US Open, che lascia soli due game al suo avversario e chiude l’incontro col punteggio di 63 75 36 16 62 dopo tre ore di battaglia e davanti ai quindicimila sugli spalti che a gran voce lo incitano (tra loro anche Diego Armando Maradona, ovviamente sostenitore della sua nazionale).

Ma il vantaggio della Croazia dura poco. Di nuovo tre ore di gioco occorrono a Juan Martin Del Potro per battere Ivo Karlovic per tre set a uno (46 76 36 57). Una grande occasione, quella del gigante di Tandil: portare la sua nazionale laddove mai è arrivata, dopo quattro finali disputate ed altrettante perse. E l’annata che segna la sua rinascita dopo anni durissimi dal punto di vista fisico potrebbe chiudersi in maniera raggiante.

Soltanto un set – il secondo – viene lasciato al bombardiere croato, che deve comunque arrendersi alla potenza dell’ex numero quattro del ranking (ora #38). Si conclude così, dunque, la prima giornata: la seconda prevede il doppio che vedrà di fronte la coppia di casa formata da Ivan Dodig/Franko Skugor e quella ospite composta da Leonardo Mayer/Guido Pella.

Ricordiamo che tutte le gare sono trasmesse in diretta tv su Supertennis.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*