ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Fifa Club World Cup 2016, in Giappone l’ultimo titolo stagionale: il programma
Fifa Club World Cup 2016, in Giappone l’ultimo titolo stagionale: il programma

Fifa Club World Cup 2016, in Giappone l’ultimo titolo stagionale: il programma

Si disputerà dall’8 al 18 dicembre il FIFA Club World Cup 2016, competizione calcistica internazionale più comunemente nota come Mondiale per club. Due i Paesi che si sono offerti di ospitare la rassegna: l’India e il Giappone. Dopo la rinuncia della prima sarà ancora il secondo ad organizzare la kermesse per il secondo anno consecutivo, l’ottavo in totale.

Non cambia la formula del torneo, che vede in lizza sette squadre, una per ogni confederazione continentale più la rappresentante del Paese ospitante (il Kashima Antlers, vincitrice del campionato nipponico appena terminato): subito in campo quest’ultima per un turno preliminare contro il club campione d’Oceania, ovvero i neozelandesi dell’Auckland City.

La vincente entrerà a pieno titolo a disputare il torneo assieme ai campioni di Asia (i sudcoreani dello Jeonbuk Hyundai), Africa (i sudafricani del Mamelodi Sundowns) e Centro-Nord America (i messicani dell’America). Gli scontri diretti determineranno le due semifinaliste che andranno a sfidare le due squadre teste di serie, ovvero il Real Madrid rappresentante del Vecchio Continente e i colombiani dell’Atletico Nacional vincitori della Copa Libertadores (Sudamerica).

Due gli stadi interessati agli incontri: il Suita City Football Stadium ad Osaka e l’International Stadium di Yokohama, sede della finale dei Mondiali 2002 e decretata tale anche per l’ultimo atto di questa competizione. Ogni confederazione continentale, inoltre, manderà alla manifestazione un proprio fischietto: l’arbitro designato per l’Europa è l’ungherese Viktor Kassai.

Il Fifa Club World Cup, che sostituisce dal 2000 la vecchia Coppa Intercontinentale, ha sinora visto solo due squadre italiane alzare il trofeo: il Milan nel 2007 (4-2 in finale agli argentini del Boca Juniors) e l’Inter nel 2010 (30 agli africani del Mazembe). Il Barcellona è la squadra che vanta il maggior numero di vittorie (3), mentre i connazionali del Real Madrid sono i campioni uscenti. Soltanto le confederazioni sudamericane ed europea sono riuscite a raggiungere il successo.

Di seguito il programma completo con gli orari italiani (tutte le partite andranno in onda in diretta tv su Rai Sport).

08/12 – ore 10:30 Play-Off: Kashima Antlers vs Auckland City FC
11/12 – ore 07:00 1° Quarto di Finale: Jeonbuk Hyundai vs Club de Futebol América
11/12 – ore 10:30 2° Quarto di Finale: Mamelodi Sundowns vs Vincitrice Play-Off
14/12 – ore 07:30 Finale 5°/6° posto: Perdente 1° quarto di finale vs Perdente 2° quarto di finale
14/12 – ore 10:30 Semifinale – Atlético Nacional vs Vincitrice 2° quarto di finale
15/12 – ore 10:30 Semifinale – Real Madrid vs Vincitrice 1° quarto di finale
18/12 – ore 07:00 Finale 3°/4° posto – Perdente semifinale 1 vs Perdente semifinale 2
18/12 – ore 10:30 Finale 1°/2° posto – Vincitrice semifinale 1 vs Vincitrice semifinale 2

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*