ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, Benfica-Napoli chiude il Gruppo B: in palio gli ottavi
Champions League, Benfica-Napoli chiude il Gruppo B: in palio gli ottavi

Champions League, Benfica-Napoli chiude il Gruppo B: in palio gli ottavi

Cala il sipario sul Gruppo B della Champions League 2016/2017: allo Stadio Da Luz di Lisbona va in scena Benfica-Napoli (diretta su Canale 5 e Premium Sport dalle ore 20.45).

Partita fondamentale da ambedue le parti. L’incontro in territorio portoghese vale la qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea: i partenopei, che hanno già battuto i lusitani nella gara d’andata, necessitano di un solo punto per staccare il pass per il turno successivo e con una vittoria avrebbero la matematica certezza del primo posto nel raggruppamento.

Chance di qualificazione ancora intatte anche per i padroni di casa, che potrebbero accedere alla fase ad eliminazione diretta anche in caso di sconfitta propria e del Besiktas in contemporanea (impegnata sul campo della già eliminata Dinamo Kiev).

Dopo un momento di appannamento, il Napoli ha ritrovato la fiducia in virtù del netto successo ottenuto sull’Inter nell’ultima di campionato. Il Benfica, invece, è reduce da una battuta d’arresto nella SuperLiga contro il Maritimo e si rituffa nuovamente nell’atmosfera di Coppa per cancellare quella debacle.

Dalla loro, i portoghesi vantano il successo nell’unico precedente: era la Coppa Uefa 2008/2009 e la squadra allora diretta da Quique Sánchez Flores si impose per 2-0 in casa dopo essere stata sconfitta per 3-2 in Italia dalla compagine allenata da Edy Reja.

Marek Hamsik, trascinatore della sua squadra nel match contro i nerazzurri in Serie A, carica i suoi compagni: “Ci aspetta una finale, daremo il massimo perché in testa abbiamo un solo pensiero, passare il turno di Champions League”.

L’allenatore Maurizio Sarri, invece, teme uno “stadio caldissimo” che cercherà di caricare il Benfica: “Giocare per il pareggio non fa per noi“, è il monito del tecnico partenopeo, che vuole i tre punti per dormire sonni tranquilli.

“I giocatori sono pronti”, dichiara il pari ruolo portoghese Rui Vitoria, ben conscio che la qualificazione dipenda dalla sua squadra e per questo invita i suoi ragazzi ad entrare in campo come se fosse una finale. “Dopo la partita di Napoli eravamo ultimi, adesso ci giochiamo il primo posto“, aggiunge.

Di seguito le formazioni di Benfica-Napoli, che sarà arbitrata dal fischietto spagnolo Antonio Mateu Lahoz.

Benfica (4-2-3-1): 1 Ederson; 50 Semedo, 4 Luisao, 14 Lindelof, 34 Almeida; 5 Fejsa, 21 Pizzi; 18 Salvio, 20 Guedes, 22 Cervi; 11 Mitroglou. All. Rui Vitoria

Napoli (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 26 Koulibaly, 33 Albiol, 31 Ghoulam, 5 Allan, 42 Diawara, 17 Hamsik, 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne. All. Sarri.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*