ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 17ª giornata: il Benevento rimonta 2-1 il Cesena, il Sannio vola
Serie B, 17ª giornata: il Benevento rimonta 2-1 il Cesena, il Sannio vola
Chibsah Benevento-Cesena, Serie B. LaPresse

Serie B, 17ª giornata: il Benevento rimonta 2-1 il Cesena, il Sannio vola

Gli Stregoni volano alto: nel posticipo della 17ª di Serie B il Benevento piega 2-1 il Cesena, infila la quinta vittoria su 6 e vola al 3° posto! Decidono Chibsah e Ciciretti.

I giallorossi di Baroni non si fermano più: i campani tornati quest’anno in Serie B si confermano neopromossa terribile per chiunque e mettono la firma sulla quinta vittoria nelle ultime 6 partite complessive: con un trend così, ci vuole poco per sognare dalle parti del Vigorito! Con i tre punti conquistati oggi, il Benevento sale a quota 31 e scavalca la Spal (ferma a 29); il Frosinone a 32 ora sente il fiato sul collo della squadra giallorossa.

Cesena rimandato, nonostante l’essere pure passato in vantaggio: al 16’ incursione di Ciano, cross dentro per Djuric che ben appostato spedisce alle spalle di Cragno bucandolo per la prima volta dopo 450’ di imbattibilità.

La squadra di Baroni accusa il colpo e solo verso la fine del tempo riordina le idee ed al 42’ dopo una doppia respinta del portiere Agazzi, Chibsah di testa spedisce in rete per il meritato pareggio: per l’ex centrocampista di Sassuolo e Frosinone è il terzo gol in questa Serie B.

Nella ripresa il Cesena di Camplone s’annebbia come la pianura padana che corre alle spalle della Romagna: imprecisione nei passaggi e gioco che latita. Il Benevento sembra incapace di approfittarne e proprio quando si avvicina l’1-1 finale Ciciretti fa capire perché è Amato di nome e di fatto da queste parti: al 38’ l’ala giallorossa entra in area e con un tiro a giro mette la sfera alle spalle di Agazzi per il 2-1 finale.

Le avversarie per la promozione, Verona compreso, sono avvertite: questo Benevento vuole stare in vetta e sta dimostrando di saperci stare.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*