ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 15ª giornata: Danilo, che goal! L’Udinese piega 1-0 il Bologna
Serie A, 15ª giornata: Danilo, che goal! L’Udinese piega 1-0 il Bologna
Hallfredsson-Pulgar Udinese-Bologna, Serie A. LaPresse

Serie A, 15ª giornata: Danilo, che goal! L’Udinese piega 1-0 il Bologna

L’Udinese festeggia alla grande i suoi 120 anni di vita piegando, all’ultimo secondo, il Bologna nel posticipo della 15ª di Serie A: ci pensa capitan Danilo con un gol fantastico!

Il modo migliore per onorare la festa per un compleanno speciale: il Friuli scoppia di emozioni, e al 93’ si scioglie dall’entusiasmo per il gol arrivato dal capitano, molto discusso negli ultimi tempi dopo i fattacci in allenamento e la mezza rissa con alcuni compagni di squadra. Con una mezza girata al 93’ invece Danilo si riprende il cuore di Udine e l’Udinese intera, con la famiglia Pozzo che gioisce per tre punti bellissimi in una bellissima serata (ben organizzata anche se per pochi intimi, vista le temperature rigide sul Friuli).

Il Bologna incassa, amaramente, anche se non aveva affatto meritato fino a quel punto. Troppo forte la voglia dei bianconeri di Delneri di centrare la vittoria davanti al loro pubblico: rossoblù di Donadoni costantemente rintanati nella propria metà campo e incapaci di offendere per tutto il primo tempo.

Sugli scudi soprattutto Thereau e Fofana, che mettono in seria difficoltà il centrocampo felsineo; Destro dall’altra parte ha una sola palla ma la spreca. Così come spreca l’omologo in bianconero Zapata, ben imbeccato da un perfetto cross di Thereau; anche il francese ha due chances, ma tira troppo debolmente verso Mirante per ben due volte.

Nel secondo tempo l’Udinese giocoforza cala, il Bologna prova ad alzare la testa ma non crea alcun pericolo, anzi: al 23’ Pulgar incappa nel secondo giallo per un fallo su Thereau e lascia i suoi in dieci. A quel punto Delneri capisce che il pari non basta davvero più, dentro Perica per Hallfredsson

Dentro ci finisce pure Penaranda, ma il Bologna regge l’urto; Donadoni mette DI Francesco che si dimostra pur sempre pimpante. Lo 0-0 sta per profilarsi quando Widmer, svizzero come un orologio al centesimo, pennella l’ultima palla buona, Danilo è libero di colpire e fa un gol da campione vero: Totò Di Natale in tribuna avrà apprezzato. Bel passo in avanti dell’Udinese: la zona ribollente ora è più lontana di tre punti (ora sono 18); Bologna ancorato a 16, l’Empoli è ancora lontano a 16, ma nel calcio e in Serie A non si sa mai.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*