ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, il Sassuolo saluta con un Ko: il Genk vince 2-0
Europa League, il Sassuolo saluta con un Ko: il Genk vince 2-0
Sassuolo-Genk. Foto: LaPresse

Europa League, il Sassuolo saluta con un Ko: il Genk vince 2-0

Il Sassuolo saluta l’Europa League: la formazione italiana esce dalla seconda competizione europea con una sconfitta per mano del Genk, vincitore per 2-0 al Mapei Stadium.

È il recupero dell’ultima giornata del Gruppo F rinviata per eccessiva nebbia. Ed è una partita ininfluente per gli uomini di Eusebio Di Francesco, già fuori nonostante l’ottimo avvio di stagione. Battuti per 3-1  nella gara d’andata giocata in Belgio, gli ospiti stavolta sono corsari in Italia ed espugnano il campo di Reggio Emilia grazie alle reti firmate da Heynen e Trossard, entrambe realizzate nella ripresa.

Del resto di motivazioni ne hanno ben poche gli emiliani, già con la testa alla gara di campionato contro la Fiorentina in programma il prossimo lunedì. Discorso inverso per i fiamminghi, alla ricerca del primato del girone che, difatti, viene soffiato proprio in extremis all’Athletic Bilbao.

Il diverso atteggiamento in campo è evidente: nel reparto offensivo dei padroni di casa Matri è poca cosa e mai riesce a rendersi pericoloso dalle parti dell’estremo difensore avversario; dall’altra parte, invece, accanto alle ottime prestazioni degli autori dei due gol, molto bene si comportano anche Samatta e Karelis, decisivi nelle azioni principali della partita.

A qualificarsi sono Genk e Athletic Bilbao, dunque, mentre il Sassuolo torna a casa con l’orgoglio di aver fatto parte per la prima volta nella storia dell’élite del calcio europeo e di aver ben figurato al cospetto di avversarie più blasonate (del resto, entrambe le qualificate del proprio raggruppamento sono finite Ko nel girone d’andata).

A rappresentare l’Italia nella seconda fase saranno Roma e Fiorentina. Lunedì i sorteggi.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*