ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Contador, si riparte dall’Andalusia
Contador, si riparte dall’Andalusia

Contador, si riparte dall’Andalusia

Ricomincerà dall’Andalusia la stagione 2017 di Alberto Contador: il corridore spagnolo, che indosserà la nuova casacca della Trek-Segafredo, vara un programma che lo condurrà al suo appuntamento clou, il Tour de France.

15 febbraio: in questa giornata lo scalatore madrileno appenderà per la prima volta un numero sulla schiena nel 2017. Sarà la Vuelta a Andalucia – Ruta del Sol a segnare il suo debutto, analogamente a quanto avvenuto nel 2015.

Doveva coincidere con il Tour de San Luis il suo esordio, ma dopo la cancellazione della corsa per problemi economici degli organizzatori, l’iberico ha deciso di ritornare al passato e di ripartire dalla sua terra, non optando per l’altra corsa argentina, il Tour de San Juan, che prenderà il posto della prima (e che vedrà al via, tra gli altri, Vincenzo Nibali). Lo scorso anno, invece, fu il vicino Portogallo, con la Volta ao Algarve, a tenerlo a battesimo (fu terzo in classifica generale).

Il programma successivo dovrebbe ricalcare quello già affrontato negli ultimi dodici mesi: niente Italia, ahinoi, ma Francia e Spagna. Saranno, infatti, Parigi-Nizza, Giro di Catalogna e Giro dei Paesi Baschi le tre brevi corse a tappe della prima parte di stagione, fino al Giro del Delfinato che, come da tradizione, fungerà da gara di rifinitura in vista del Tour de France.

Alla Grande Boucle per vincere: questo l’obiettivo del Pistolero, che dopo essere stato costretto ad abbandonare forzatamente la corsa nell’ultima edizione, si presenterà tra i partenti col dichiarato intento di andare a caccia della maglia gialla. Difficile stabilire quante possibilità abbia di centrare il massimo risultato; certo è che lo spettacolo non manca mai quando lui è in gara e la Trek-Segafredo ha allestito una rosa in grado di supportarlo degnamente, con Bauke Mollema prima spalla (l’olandese sarà il capitano al Giro 100).

Molto probabile, infine, che Contador possa chiudere la stagione alla Vuelta a Espana.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*