ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, recupero 3ª giornata: Genoa-Fiorentina, in campo per gli ultimi 62’
Serie A, recupero 3ª giornata: Genoa-Fiorentina, in campo per gli ultimi 62’
Genoa-Fiorentina Serie A diluvio biblico. Ansa

Serie A, recupero 3ª giornata: Genoa-Fiorentina, in campo per gli ultimi 62’

Fu sospesa per colpa di una pioggia torrenziale: tre mesi dopo si disputa quel che resta di Genoa-Fiorentina, recupero della 3ª di Serie A. Si ricomincia dal 28’.

La partita fu infatti sospesa l’11 settembre dopo quasi mezz’ora di piogge torrenziali che trasformarono l’impianto del Ferraris in Marassi in un acquitrino impossibile da calcare e più facile, casomai, da nuotare. L’inizio è fissato alle 20.30.

La partita arriva dopo l’ultimo turno di campionato, che ha visto il Genoa perdere – ma con onore – 2-0 a San Siro contro l’Inter e la Fiorentina piegare 2-1 il Sassuolo in casa con un super Kalinic. Il bomber croato sarà il vero spauracchio dei rossoblù di Juric: nelle ultime otto presenze in Serie A, l’attaccante viola ha segnato sette reti e fornito un assist.

Fra l’altro, stando ai numeri delle ultime stagioni, il Genoa non batte la Fiorentina da 13 confronti di campionato: sei pareggi, sette successi dei toscani. Tuttavia, quattro delle ultime cinque sfide in Serie A sono finite in parità (due per 0-0). Gli ultimi quattro match di Serie A tra le due formazioni hanno visto appena tre reti totali, dopo che nei precedenti tre ve n’erano state 18.

Prima dello 0-0 nell’ultimo precedente, la Fiorentina aveva segnato in tutte le precedenti sette gare di campionato a Marassi contro il Genoa. Il Grifone ligure però è una delle 4 squadre di Serie A ad essere ancora imbattuta in questo campionato (3 vittorie e 4 pareggi).

Ancora senza Pavoletti, Juric si affiderà all’ottimo Giovanni Simeone supportato sulla trequarti da Rigoni e Ninkovic, con Laxalt arretrato a centrocampo con Veloso e Rincon (il venezuelano è il giocatore ad aver commesso più falli in questa Serie A).

Dall’altra parte Paulo Sousa non avrà a disposizione l’infortunato Toledo oltre allo squalificato Salcedo, mentre sarà regolarmente in campo Gonzalo Rodriguez. Si prospetta di nuovo una formazione ultra-offensiva con Ilicic e Bernardeschi dietro Kalinic.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-2-1): Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Ninkovic; Simeone. All.: Juric

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Tello, Vecino, Badelj, Milic; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. All.: Paulo Sousa.

 


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*