ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Next Gen ATP Finals 2017, a Milano il torneo dei campioni del domani
Next Gen ATP Finals 2017, a Milano il torneo dei campioni del domani

Next Gen ATP Finals 2017, a Milano il torneo dei campioni del domani

Il grande tennis torna a Milano e lo fa in grande stile. Dodici anni dopo l’ultima edizione del Milan Indoor (era il 2005 e ad imporsi fu Robin Soderling), la metropoli lombarda sarà sede, per i prossimi cinque anni, di un affascinante torneo di fine stagione che vedrà al via i migliori otto giovani della classifica mondiale: il Next Gen Atp Finals 2017.

Un’idea brillante, quella presentata di comune accordo tra il massimo organo tennistico internazionale e la Federtennis italiana diretta da Paolo Binaghi. Un’idea che permetterà di vedere in scena in una settimana coloro che saranno destinati a spodestare dal vertice del ranking i vari Andy Murray e Novak Djokovic, attuali padroni del circuito.

Le Next Gen Atp Finals si disputeranno una settimana prima delle ATP WoldTur Finals di Londra e avranno la stessa formula di queste ultime: due gironi da quattro giocatori ciascuno, i cui migliori due si qualificheranno per le semifinali incrociate, da cui usciranno i due finalisti. L’evento metterà in palio punti per il ranking mondiale (l’Atp predisporrà anche una particolare classifica denominata Race to Milan) e soprattutto un ricchissimo montepremi: 1.2 milioni di dollari.

Tutto ciò è stato presentato nella Sala dell’Orologio presso Palazzo Marino, alla presenza dell Sindaco di Milano Giuseppe Sala, del Presidente ATP Chris Kermode, del Presidente della FIT Angelo Binaghi, del Capo di Gabinetto del Coni Francesco Soro, dell’Assessore a Turismo e allo Sport del Comune di Milano Roberta Guaineri e dell’Assessore allo Sport della Regione Lombardia Antonio Rossi.

Milano ha battuto la concorrenza di città interessate all’organizzazione come Miami, Los Angeles e Città del Capo e ospiterà gli incontri presso il polo fieristico di Milano-Rho, nelle vicinanze della zona Expo. Dal momento che nello stesso capoluogo lombardo trovano dimora anche il Trofeo Bonfiglio e il Torneo Avvenire, due tra i più importanti tornei del tennis giovanile, è un dato di fatto come l’Italia diventi il punto di riferimento mondiale per le nuove generazioni.

All’edizione 2017 prenderanno parte gli atleti nati dopo il 1996: tra questi, figurano piccoli campioncini del calibro del tedesco Alexander Zverev, da molti addetti ai lavori considerato il più puro talento del tennis e già vincitore, a soli 19 anni, di un torneo del circuito maggiore (il Masters di San Pietroburgo battendo in finale Stan Wawrinka). È indubbiamente lui il leader della Next Generation del tennis internazionale.

“Siamo lieti di portare questo nuovo evento di prestigio mondiale a Milano, in Italia,  sono state le parole del Presidente ATP Kermode, mentre il numero 1 azzurro Paolo Binaghi ha parlato di “riconoscimento delle nostre capacità organizzative […] capacità che hanno portato gli Internazionali BNL d’Italia a diventare un evento di enorme successo”.

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*