ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Nuoto, Assoluti Invernali: Martinenghi e Pellegrini altro show. Tutti i risultati
Nuoto, Assoluti Invernali: Martinenghi e Pellegrini altro show. Tutti i risultati

Nuoto, Assoluti Invernali: Martinenghi e Pellegrini altro show. Tutti i risultati

Un super Martinenghi e una super Pellegrini caratterizzano le sessioni conclusive dei Campionati Italiani Assoluti Invernali di scena allo Stadio del Nuoto di Riccione. Scopriamo tutti i risultati della giornata conclusiva.

È stato il grande protagonista del primo giorno con il record mondiale juniores dei 50 rana e si conferma tale anche quest’oggi: Nicolò Martinenghi non smette di stupire e conquista anche i 100 rana con il nuovo record europeo juniores in 59″89. Una prestazione eccellente, dal momento che si tratta del secondo tempo italiano di sempre dopo il record di 59.42 detenuto da Fabio Scozzoli, terzo in questa gara alle spalle di Andrea Toniato e ora col primato decisamente vacillante di fronte al nuovo che avanza.

Nuovo titolo per Silvia Di Pietro, che dopo i 50 sl conquista anche i 50 farfalla nuotando in 26″20 battendo Giorgia Biondani e Ilaria Bianchi. Gabriele Detti concede il bis e, dopo i 400, si prende anche i 200 stile libero in 1’48″73 davanti a Filippo Megli. L’altro allievo di Stefano Morini, Gregorio Paltrinieri, bissa a sua volta il titolo degli 800 con quello dei 1500 sl nuotati in 15’08”17.

Belle prove di Stefania Pirozzi, che cala un bel tris: prima vince i 400 stile libero in 4’12″29, poi i 400 misti in 4’43″28 e infine i 200 farfalla in 2’10”28. 50 A Martina Carraro il titolo dei 50 rana in 31″01 davanti alla primatista italiana Arianna Castiglioni; a Matteo Milli i 50 dorso in 25″36 davanti al primatista italiano Niccolò Bonacchi; a Piero Codia i 100 farfalla in 52″19.

Nella sessione pomeridiana arrivano i titoli per Christopher Ciccarrese (200 dorso in 1’58”53); Giulia Verona (200 rana in 2’28”03); Luca Dotto (50 stile libero in 22”10); Tania Quaglieri (100 dorso in 1’01”90). Dulcis in fundo, il nuovo titolo, il numero 108, di Federica Pellegrini, che si aggiudica i 100 stile libero in 53″93 davanti ad Erika Ferraioli (55″43).

Vi rimandiamo qui alla prima carrellata di risultati registrati nel corso della 1^ giornata di gare a Riccione, mentre qui potrete scorgere tutti i risultati completi di ciascuna gara, comprese le staffette.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*