ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga, il punto dopo la 16ª: Bayern-Lipsia, il duello sarà a pari punti
Bundesliga, il punto dopo la 16ª: Bayern-Lipsia, il duello sarà a pari punti
Douglas Costa Bayern Monaco, Bundesliga. Afp

Bundesliga, il punto dopo la 16ª: Bayern-Lipsia, il duello sarà a pari punti

A pari punti. Bayern Monaco e RB Lipsia arriveranno all’atteso big match di mercoledì in Bundesliga con lo stesso bottino, 36. E dietro qualcuno spera che…

LIPSIA E BAYERN, A BRACCETTO FINO ALL’ALLIANZ. Davide e Golia continuano a viaggiare a braccetto in testa alla classifica di Bundesliga: lo fanno anche dopo il 16° turno, che ha visto vincere entrambe.

La squadra d Hasenhüttl ha piegato anche l’Hertha Berlino 2-0 (Werner e Orban con un gol per tempo). Si temeva in Sassonia che la sconfitta col Darmstadt avesse fatto finire la benzina alla rivelazione di questa Bundes: e invece si va all’Allianz Arena a pari punti coi padroni di casa.

Che dal canto loro hanno spezzato col minimo sforzo lo stesso Darmstadt che dieci giorni fa quasi aveva loro consentito di riabbracciare la testa della classifica. Pregevolissimo il gol della vittoria segnato da Douglas Costa. Ora mercoledì a Monaco di Baviera la vera resa dei conti.

REUS IMPERDONABILE, E IL DORTMUND FRENA ANCORA. Marco Reus stavolta l’ha combinata grossa ma in negativo: l’attaccante tedesco ha rimediato due evitabilissimi gialli durante Hoffenheim-Borussia Dortmund, quando la squadra di Nagelsmann era in vantaggio; per fortuna nella seconda frazione Aubameyang (ancora lui: e sono 16!) ha rimesso le cose a posto, fatto 2-2 ed evitato la sconfitta ai gialloneri di Tuchel, che però si stanno attardando dal duo di testa.

Ecco perché dalle parti del Signal Iduna Park domani si giocherà – con l’Augsburg – con la testa già proiettato al ‘gufaggio’ di mercoledì sera davanti al big match.

MAINZ, CHE… LATZA DI RIMONTA! La copertina di giornata in Bundesliga se l’aggiudica però il tedesco Danny Latza, autore della fantastica tripletta che ha rimontato 3-1 il disastrato Amburgo di Gisdol: per la squadra di Schmidt ora la classifica si fa più tranquilla.

 


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*