ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Supercoppa Italiana, una storia giocata all’estero: da Washington a Doha, le edizioni “straniere”
Supercoppa Italiana, una storia giocata all’estero: da Washington a Doha, le edizioni “straniere”
Juve-Milan Supercoppa Italiana 2003 a New York, LaPresse

Supercoppa Italiana, una storia giocata all’estero: da Washington a Doha, le edizioni “straniere”

Juve-Milan sarà la 29esima finale di Supercoppa Italiana della storia, la 9° in terra straniera: di fronte le squadre che ne hanno vinte di più (7 vs. 6).

Dal 1993 a oggi infatti sono ben nove le edizioni della Supercoppa Italiana giocate fuori dai confini nazionali. Fra l’altro ad affrontarsi saranno le squadre che ne hanno vinte di più: i bianconeri, campioni uscenti, sono a 7 affermazioni; i rossoneri sono subito dietro ad appena una lunghezza, 6.

Questo l’albo d’oro complessivo:

Juventus: 7 successi

Milan: 6

Inter: 5

Lazio: 3

Napoli e Roma: 2

Sampdoria, Parma e Fiorentina: 1

 

Fra le altre cose, si giocherà per la seconda volta nello stadio di Doha, che fu teatro della Supercoppa Italiana edizione 2014 vinta ai calci di rigore dal Napoli sulla Juventus (2-2 dts, con doppiette di Higuain e Tevez).

Quattro volte su cinque la Vecchia Signora ha vinto la Supercoppa lontano dall’Italia: unico neo la sconfitta appunto del 2014. Per il Milan invece due successi su tre: unica sconfitta quella registrata proprio nell’unico precedente con la Juventus, giocata al Giants Stadium di East Rutherford, negli Usa, 5-3 d.c.r. (1-1 dts).

Questa la storia in rassegna

21 agosto 1993: Milan-Torino 1-0 all’RFK Stadium di Washington. Gol di Marco Simone dopo 4.

5 agosto 2002: Juventus-Parma 2-1 allo stadio 11 giugno di Tripoli, in Libia. Doppietta di Alex Del Piero, nel mezzo il provvisorio pareggio di Marco Di Vaio.

3 agosto 2003, Juventus-Milan 1-1 (5-3 d.c.r.) al Giants Stadium di East Rutherford, negli USA. Rigore di Pirlo e Trezeguet nei tempi supplementari, dopo che i 90’ erano terminati 0-0. Nella lotteria dei penalty la Juve andò a segno con tutti i giocatori; per il Milan decisivo l’errore di Brocchi.

8 agosto 2009, Inter-Lazio 1-2 allo stadio Nazionale di Pechino, in Cina. Gol decisivi di Matuzalem e Rocchi; per l’Inter Eto’o.

6 agosto 2011, Milan-Inter 2-1 allo stadio Nazionale di Pechino, in Cina. Primo derby assoluto nella manifestazione. Vantaggio interista di Sneijder; rimonta rossonera firmata da Ibrahimovic e Boateng.

11 agosto 2012, Juventus-Napoli 4-2 (d.t.s.) allo stadio Nazionale di Pechino, in Cina. Cavani e Pandev per i partenopei, Asamoah e Vidal (rig.) per i bianconeri. 2-2 dunque al 90’. Nei supplementari autorete di Maggio e gol di Vucinic. Espulsioni per Pandev e Zuniga oltreché per il tecnico Mazzarri e diserzione del Napoli alla cerimonia di premiazione.

22 dicembre 2014, Juventus-Napoli 2-2 (5-6 d.c.r.) al Jassim Bin Hamad Stadium di Doha, in Qatar. 1-1 dopo 90’ e 2-2 dts con doppiette di Higuain e Tevez. Ai rigori errore decisivo di Padoin.

8 agosto 2015, Juventus-Lazio 2-0 allo stadio di Shanghai, in Cina. Gol decisivi degli ultimi arrivati Mandzukic e Dybala.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*