ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Abu Dhabi, Saronni presenta la “squadra nazione”. Debutto in Australia
Abu Dhabi, Saronni presenta la “squadra nazione”. Debutto in Australia

Abu Dhabi, Saronni presenta la “squadra nazione”. Debutto in Australia

Si chiude un capitolo e se ne apre un altro. Dopo 25 anni di successi addio in gruppo alla storica Lampre, ora spazio all’UAE Abu Dhabi. Giuseppe Saronni spiega come è nato il progetto arabo.

Avrebbe dovuto essere cinese la squadra chiamata a prendere le redini del team blufucsia che da quasi tre decenni corre e vince sulle strade di tutto il mondo. Avrebbe dovuto chiamarsi TJ Sports Consultation, che a fine agosto ha presentato in pompa magna il progetto. Ma tutto è saltato in modo assolutamente imprevisto.

Li Zhiqiang, Presidente della nuova organizzazione asiatica, ha avuto seri problemi di salute, per cui non si è riusciti a preparare tutta la documentazione da inviare alla commissione licenze dell’Unione Ciclistica Internazionale. Ed ecco che è entrato in campo Mauro Gianetti, già artefice dell’accordo con TJ Sports, il quale si è immediatamente prodigato per cercare nuove soluzioni.

Recatosi ad Abu Dhabi per assistere al Gran Premio di Formula 1, Gianetti ha incontrato Matar Suhail Al Yabhouni Al Dhaheri, presidente di Kopanic, società leader negli Emirati Arabi Uniti nel settore dell’edilizia e dell’immobiliare. Da lì tutto è partito: “Forse la ristrettezza dei tempi ha aiutato […] Non c’è stato modo di pensare. O si prendeva questa opportunità al volo, oppure saltava tutto“, confessa Saronni alla Gazzetta dello Sport.

“Per la prima volta non abbiamo il nome di uno sponsor […] Siamo passati dalla squadra-famiglia Lampre alla squadra-nazione“, prosegue l’esperto team manager, che ci tiene comunque a rivendicare l’anima italiana del team, dal momento che 16 corridori già in organico sono rappresentanti del nostro Paese e le biciclette su cui ciascuno gareggerà saranno a marchio Colnago.

La maglia deve ancora essere presentata, ma sarà caratterizzata dal bianco, dal verde, dal nero e dal rosso, i colori ufficiali della bandiera degli Emirati Arabi, all’interno dei quali, rivela il vincitore di due Giri d’Italia, il ciclismo rappresenta lo “sport di riferimento per l’élite del Paese“.

Il debutto dell’UAE Abu Dhabi avverrà al Tour Down Under in Australia: sarà una formazione di alto livello, dal momento che saranno subito schierati al via Diego Ulissi, Alberto Rui Costa, Louis Meintjes – già in Lampre – e il nuovo acquisto Ben Swift.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*